Lo svedese Johan Olsson Campione del Mondo nella 15 km Skating di Falun

Di GIANCARLO COSTA ,

Che la Svezia avesse preparato al meglio le gare del Mondiale di casa lo si poteva immaginare, e così che dopo la vittoria femminile di Charlotte Kalla di ieri, bis nella gara maschile, 15 km skating cioè in pattinato, con partenza a cronometro, per lo svedese Johan Olsson, che aveva puntato tutta la stagione su questa gara, avendo disputato una sola gara di Coppa del Mondo. Aveva sci velocissimi, al contrario di altri grandi favoriti, leggi Dario Cologna finito 18° e soprattutto il campione del mondo uscente, il norvegese Petter Northug, finito 60°. Medaglia d'argento per il francese Maurice Magnificat, secondo al traguardo con 17"8 di ritardo dallo svedese. Terzo è il norvegese Anders Gloeersen a 19"2 che lascia giù dal podio l'altro svedese Marcus Hellner, salvando la Norvegia da un altra sconfitta storico, anche se oggi i norvegesi nei primi 10 sono stati comunque 4, al contrario di ieri con la squadra femminile.

Un po' in crisi gli azzurri, con Roland Clara 27°, /o posto con oltre 2 minuti di ritardo, mentre David Hofer è 43° a 3'13.

Le parole degli azzurri dopo la 15 km skating di Falun.

Roland Clara: "Sono molto deluso, ci tenevo tanto a questa gara e sapevo di essere in forma. Sono partito bene, ma dopo 2 km non avevo più sci. In queste condizioni bisogna avere anche fortuna, oggi non ne abbiamo avuta. Basta guardare cosa è successo a Northug. Guardiamo avanti, c'è la staffetta e cercheremo di far bene. Personalmente, non riesco proprio a interrompere la mia tradizione negativa ai Mondiali".

David Hofer: "Oggi ho poco da dire, mi sentivo bene rispetto agli altri giorni ma ho faticato in pista perché in salita riuscivo ad andare, ma in discesa perdevo regolarmente. E' così, fa parte delle gare".

Ordine d'arrivo 15 km F Mondiali Falun (Swe):

1. Johan Olsson SWE 35'01"6

2. Maurice Magnificat FRA +17"8

3. Anders Gloeersen NOR +19"2

4. Marcus Hellner SWE +39"8

5. Finn Hagen Krogh NOR +47"6

6. Bernhard Tritscher AUT +53"4

7. Lukas Bauer CZE +54"7

8. Chris Andre Jespersen NOR +57"2

9. Sjur Roethe NOR +1'01"2

10. Evgeniy Belov RUS +1'04"7

27. Roland Clara ITA +2'15"5

43. David Hofer ITA +3'13"6

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti