Sul Gran Sasso d'Italia vittorie di Adiutori-Colaianni nello scialpinismo e Cesare Pisoni nello snowboard-alpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

Campo Imperatore Abruzzo Snowalp Trophy e Twin Cup (foto Giulia Esposito)
Campo Imperatore Abruzzo Snowalp Trophy e Twin Cup (foto Giulia Esposito)

La musica invade il piazzale di Fonte Cerreto, ai piedi della funivia di Campo Imperatore (L'Aquila) per la domenica di Spring Session, una vera festa della montagna organizzata dall'Associazione Gran Anno Zero. Ma oggi non è solo musica e festa con in chiave abruzzese, una movida improvvisata quasi a scacciare la ricorrenza dei tragici fatti del terremoto del 2009.

Oggi è stata anche giornata di gare di scialpinismo (Gran Sasso Twin Cup) e di snowboard-alpinismo (Abruzzo SnowAlp Trophy), gare sul Gran Sasso d'Italia, un luogo dove le potenzialità degli sport della neve e della montagna sono molteplici, ma che hanno in skialp e snowalp l'essenza stessa del rapporto uomo e montagna, soprattutto in provincia dell'Aquila dove queste passioni sono fortemente radicate nel popolo abruzzese.

Le premesse del sabato erano un po' così così, nebbia, vento e tormenta ad accoglierci per la visione del percorso, tant'è che la Guida Alpina Leandro Giannangeli e lo Sci Club Paganica hanno deciso di tracciare la domenica mattina, visto che nella notte sarebbero caduti 20 centimetri di neve fresca.

Cosi oggi domenica 10 aprile alle 10,45 dalla zona dell'Osservatorio è partita la gara, anzi le gare:

Abruzzo SnowAlp Trophy gara di snowboard-alpinismo e scialpinismo individuale e Gran Sasso Twin Cup gara di scialpinismo a coppie.

Percorso ridotto, due giri da 350 metri di dislivello per un totale di 700 metri, in prossimità degli impianti, veloce con ripetuti cambi d'assetto, ma d'altronde non sarebbe stato possibile fare diversamente.

Testa della gara con la solita partenza a razzo e un bel mischione a centro gruppo, poi con la prima discesa le posizioni si sono delineate.

Nella Twin Cup la coppia Raffaele Adiutori-Carlo Colaianni prende il comando e non lo molla più fino al traguardo, dopo una lotta iniziale con Cesare Pisoni in testa alla gara con lo snowboard. Al secondo posto si piazzano Armando Coccia-Daniele Urbani, terzi Davide De Paulis-Massimiliano Olla, quarti Daniele Marco-Daniele Fabio e quinti Alessandro Novaria-Mosca Fabio.

Nell'Abruzzo SnowAlp Cup successo per Cesare Pisoni della BAZ seguito sul podio da Giordano De Vecchi 2° e Giancaro Costa 3°, con Igor Antonelli al 4°, Giuseppe Guerra al 5°, Giacomo Giacomini 6° e Fabrizio Giacomini 7°.

Questa gara in combinata con quella valdostana di Vetan valeva come circuito European Snowalp Cup, anche qui il podio è simile, con Cesare Pisoni sul gradino alto, seguito da Giordano De Vecchi sul secondo e terzi ex-aequo Giancarlo Costa e Igor Antonelli.

Le dichiarazioni di Igor Antonelli, anima e cuore della manifestazione abruzzese che porta avanti con tenacia e passione da 6 anni: “Sono contento che siamo riusciti a portare a termine questa Spring Session a Campo Imperatore e pur nelle difficoltà del meteo a fare una bella gara veloce e tirata con i migliori protagonisti locali nello scialpinismo e gli snowboarder-alpinisti protagonisti sulle Alpi che vengono a trovarci tutti gli anni. E' l'ultima di 11 gare di una stagione lunga e travagliata per i capricci del meteo, con i circuiti SkialpDeiParchi-LaSportiva-SkiTrab, che abbiamo portato a termine, collegando le diverse stazioni e organizzazioni del Centro Italia, tra Abruzzo, Lazio, Marche e Molise, arrivederci all'anno prossimo.”

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti