Stralunata 2012: ad Aprica parata di stelle per la due giorni di skialp tricolore

Di GIANCARLO COSTA ,

Stralunata.jpg
Stralunata.jpg

I “galacticos” della scialpinismo sono attesi ad Aprica per una Stralunata tricolore che venerdì e sabato decreterà i campioni italiani Fisi 2012 nelle specialità vertical & staffetta. E mentre il comitato organizzatore della rinomata stazione sciistica valtellinese ha tirato un sospiro di sollievo dopo i circa 15cm di neve fresca che hanno fugato ogni dubbio sul regolare svolgimento della manifestazione, agonisti ed amatori scaldano i motori in vista di due gare dall’esito quanto mai incerto: «Venerdì sera partiremo con la gara vertical che vedrà tre competizioni in una: categorie giovanili, assolute e amatori del raduno cronometrato. Sabato mattina, sarà invece la volta della prova a staffetta a due elementi per giovani/donne e a tre per gara uomini».

Numeri e livello, dunque, per una località i cui comprensori Magnolta, Baradello e Palabione sembrano appositamente disegnati per ospitare kermesse agonistiche di questo tipo: «In paese lo sport che va per la maggiore è ovviamente lo sci alpino, ma grazie alla Stralunata e al nuovo itinerario di risalita che non invade le piste la passione per lo skialp sta cominciando a contagiare gli aprichesi – ha continuato Murada -. La vetrina tricolore speriamo che sia un ulteriore trampolino di lancio. L’invito che faccio non solo ai miei compaesani, ma a tutti i valtellinesi è di partecipare numerosi… Scelgano poi loro se prendervi parte nelle vesti di concorrenti o di semplici spettatori».

Per quanto riguarda i sicuri protagonisti, attenzione al Cs Esercito di Courmayeur capitanato da un Manfred Reichegger in grandissima condizione: «Eccezion fatta per Damiano Lenzi alle prese con alcuni problemi di salute che non gli permettono di esprimersi al meglio, i vari Manfred Reichegger, Denis Trento, Matteo Eydallin e Gloriana Pellissier stanno tutti bene – ha confermato il loro responsabile Emanuel Conta -. Tutti correranno la prova vertical, mentre nella staffetta starà fuori per sua scelta proprio Damiano Lenzi».

E se l’equipe valdostana punta non solo alla gara di venerdì, ma anche al primato in quella di sabato (i ragazzi dell’Esercito hanno sempre vinto i tricolori staffetta nelle edizioni che li hanno visti al via), attenzione però anche alle stelle dello Sci Club Alta Valtellina con Lorenzo Holzknecht e Roberta Pedranzini nel ruolo di indiscusse punte di diamante: «Per la vertical Reichegger parte sicuramente favorito, ma anche io sono in un buon momento e darò il massimo per provare a vincere qui a due passi da casa». Se così ha esordito il primo dei due, molto più cauta ci è invece parsa la pluri iridata Pedranzini: «Sto bene, inutile negarlo. E’ anche vero che non ho molti parametri sulle vertical avendo fatto diversi lunghi pre Pierra Menta e non ho neppure riferimenti sulla condizione di forma delle mie avversarie. La gara donne è quindi tutt’altro che scontata. Correrò con i preciso intento di fare bene… Poi si vedrà».

Ma quella di venerdì sarà anche la gran sera del talento di casa Alessandro Cioccarelli che, pur partendo da campione juniores in carica ha voluto precisare: «Il favorito non sono certo io, ma gli azzurri Faifer, Nicolini, Ferrari e Maguet. Ovvio che ci tenga a fare bene nella gara di casa, sulla pista dove mi alleno e davanti ai miei amici… ma da qui a riconfermare il titolo 2011 di acqua sotto i ponti ne passa parecchia».

PACCO GARA:

Il comitato organizzatore ha pensato a due differenti pacchi gara: berretta Montura per chi si iscriverà alla sola Stralunata e guanto Montura dal valore commerciale di circa 70 euro per chi correrà entrambe le gare!!

PER SEGUIRE LE GARE:

Venerdì pomeriggio, chi volesse portarsi al traguardo della vertical posto dinnanzi al Ristoro Chalet Baradello, potrà risalire le piste a partire dalle ore 17.00. Oppure usufruire degli impianti della società Baradello.

Sabato mattina, per la gara relay disegnata nei pressi del lago Magnolta, vicino all’arrivo della funivia, è invece stato siglato un accordo con prezzi agevolati con la locale società impianti.

PROGRAMMA VENERDÌ 9 MARZO - VERTICAL RACE

Ritrovo per ultime iscrizioni e distribuzione pettorali dalle ore 16.00 presso: IAT - Ufficio Turistico - Aprica - Corso Roma 150 - 23031Aprica (SO). Chiusura iscrizioni ore 18.00

Partenza in linea ore 19.00 in località Campetti a quota 1280 m., salita seguendo la pista K del Palabione, il percorso continua salendo lungo le piste del Palabione e del Baradello fino al traguardo posto allo Chalet Baradello. Il percorso sarà lo stesso sia per la gara FISI sia per il Raduno non competitivo. La discesa sarà effettuata seguendo le fiaccole di discesa.

Cena e premiazioni a partire dalle ore 20.30 presso il Palazzetto dello Sport.

SABATO 10 MARZO - STAFFETTA

Ritrovo ore 8.00 presso il Palazzetto dello Sport (Partenza telecabina Magnolta) per distribuzione pettorali e briefing tecnico. A seguire trasferimento in quota con telecabina Magnolta.

Partenza Categorie Giovanili M/F Ore 9.30 (Laghetto Magnolta)

Partenza Categorie Senior E Master M/F Ore 10.45 (Laghetto Magnolta)

Pranzo presso il Palazzetto dello Sport a partire dalle ore 12.30 Seguiranno premiazioni.

Chi fosse interessato, può trovare ulteriori informazioni sulla gara visitando il sito www.stralunata.it

Fonte Maurizio Torri www.sportdimontagna.com

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti