La stazione di Prali (TO) apre allo scialpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

Prali
Prali

Di Filippo Barazzuol

Il Team Nuovi Traguardi ha stipulato una convenzione aperta a tutti gli scialpinisti, con i gestori delle piste da sci di Prali, in Val Germanasca in provincia di Torino. Compilando e firmando il modulo scaricabile sul sito: http://www.nuova13laghi.com/ si può risalire la pista "Verde Miandette" fino a quota 2230 metri, i lunedì e mercoledì sera dalla chiusura impianti fino alle ore 22,15 e tutte le mattine dalle 6,30 fino alle 8,00.(Salvo nevicate o vento durante la notte).

Al momento della firma presso la biglietteria si dovrà pagare una quota di € 42 che dà diritto a 2 skipass utilizzabili durante tutta la stagione invernale 2011-2012. Se qualcuno è impossibilitato ad andare a Prali in orario biglietteria, si può eseguire il pagamento tramite bonifico e spedire via fax il modulo compilato.

La pista sarà la stessa del Vertical del Courbas, ultima tappa del circuito Piemonte Skialp by Night che si disputerà il 9 marzo.

Naturalmente confidiamo nel buon senso e speriamo che nessuno si comporti in modo da pregiudicare questa collaborazione.

Buone salite (E discese ovviamente!)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti