La stagione agonistica è alle porte, gli azzurri dello scialpinismo saranno a Falcade (BL) dal 15 al 18 novembre per il primo raduno.

Di GIANCARLO COSTA ,

La_Nazionale_di_Scialpinismo_alla_presentazione_di_Milano 2011.jpg
La_Nazionale_di_Scialpinismo_alla_presentazione_di_Milano 2011.jpg

Da giovedì a domenica la Nazionale Italiana di scialpinsmo sarà in raduno a Falcade presso l'Hotel Dolomiti di Caverson. A Falcade dopo il felice gemellaggio dello scorso anno con la Polonia ci sarà anche la nazionale Austrica.

Tre giorni di allenamenti suddivisi in sedute a secco e sulla neve. Lo scorso anno i ragazzi guidati da Oscar Angeloni e da Nicola Invernizzi avevano svolto gli allenamenti con gli sci sulle nevi della regina delle Dolomiti, la Marmolada. Il prossimo weekend, grazie alle ultime precipitazioni nevose, gli azzurri si alleneranno nel comprensorio Tre Valli con qualche salita al Col Margherita.

I responsabili della squadra hanno programmato anche una serie di riunioni tecniche che permetteranno di discutere dei regolamenti, dei calendari, dell'antidoping e di molti altri aspetti.

Come vuole la tradizione sabato sera l'Hotel Dolomiti di Caverson ospiterà la presentazione al pubblico della squadra azzurra. A fare da cornice alla presentazione, la famiglia Secchi (titolare della Dolomiti) ha voluto allestire, a pochi metri dall'albergo, una sorta di Villaggio Expo dove tutti gli appassionati, grazie alle numerose aziende presenti, potranno toccare con mano le novità della prossima stagione.

Terminata la presentazione, la serata continuerà con la festa dello scialpinismo con musica e la lotteria, un momento d'aggregazione per scambiare due chiacchiere con gli atleti.

Il direttore tecnico Oscar Angeloni e il tecnico Nicola Invernizzi hanno convocato i seguenti atleti: Lorenzo Holzknecht, Damiano Lenzi, Manfred Reichegger, Matteo Eydallin, Pietro Lanfranchi, Alessandro Follador, Dennis Brunod, Denis Trento, Robert Antonioli, Michele Boscacci, Gloriana Pellissier, Elena Nicolini, Elisa Compagnoni, Alessandra Cazzanelli, Giulia Compagnoni, Alba De Silvestro, Omar Campestrini, Davide Magnini, Federico Nicolini, Luca Faifer, Nadir Maguet e Stefano Stradelli.

Fonte areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti