Snowboardcross Cdm Telluride (USA): Omar Visintin buon sesto nella finale vinta dal francese Pierre Vaultier

Di GIANCARLO COSTA ,

Omar Visintin in testa alla batteria su Xavier De Le Rue (foto FIS/Oliver Kraus).jpg
Omar Visintin in testa alla batteria su Xavier De Le Rue (foto FIS/Oliver Kraus).jpg

Omar Visintin protagonista nello snowboardcross di Coppa del mondo disputato a Telluride. Il ventiduenne di Fagundo ha vinto le sue manches nei quarti di finale e in semifinale e ha lottato come un leone nella finalissima per il titolo, cadendo mentre attaccava al massimo ma si consola con il sesto posto conclusivo che rappresenta il miglior piazzamento della sua giovane carriera. La vittoria è andata al francese Pierre Vaultier, che si è imposto sul canadese Christopher Robanske e l'americano Nick Baumgartner. Competitivo pure Emanuel Perathoner, dodicesimo e competitivo sino alla fine, mentre Fabio Cordi si è fermato nei quarti di finale. In campo femminile la padrona di casa Lindsey Jacobellis non ha lasciato scampo alle avversarie. Dietro a lei si sono piazzate Dominique Maltais e Deborah Anthonioz. Ventunesima Raffaella Brutto.

Il commento del direttore tecnico Cesare Pisoni: "E' stata una gara che ci ha offerto spunti interessanti. Dopo avere perduto nelle qualificazioni i nostri due uomini migliori come Luca Matteotti e Alberto Schiavon a causa di due improvvise folate di vento, abbiamo scoperto un Visintin competitivo ai massimi livelli. Ha sempre fatto gara di testa, avrebbe potuto avere maggiore fortuna nella finale. Ma anche il gigante parallelo di giovedì ci ha offerto un Aaron March ai massimi livelli nella specialità. Il suo quinto posto è il suo miglior risultato, adesso guardiamo fiduciosi alla team event di sabato con Matteotti e Schiavon che avranno voglia di rivincita".

Ordine d’arrivo SBX maschile Telluride (Usa):

1 VAULTIER Pierre FRA 1987 1000.00

2 ROBANSKE Christopher CAN 1989 800.00

3 BAUMGARTNER Nick USA 1981 600.00

4 STARK Maximilian GER 1991 500.00

5 SCHAIRER Markus AUT 1987 450.00

6 VISINTIN Omar ITA 1989 400.00

7 WESCOTT Seth USA 1976 360.00

8 CHEEVER Jonathan USA 1985 320.00

9 LIGOCKI Mateusz POL 1982 290.00

10 TUTTLE Alex USA 1990 260.00

11 DE LE RUE Xavier FRA 1979 240.00

12 PERATHONER Emanuel ITA 1986 220.00

39 CORDI Fabio ITA 1988 1:09.45 18.80

Ordine d’arrivo SBX femminile Telluride (Usa):

1 JACOBELLIS Lindsey 1985 USA 1000.00

2 MALTAIS Dominique 1980 CAN 800.00

3 ANTHONIOZ Deborah 1978 FRA 600.00

4 TRESPEUCH Chloe 1994 FRA 500.00

5 RICKER Maelle 1978 CAN 450.00

6 JEKOVA Alexandra 1987 BUL 400.00

7 MOENNE LOCCOZ Nelly 1990 FRA 360.00

8 MOLL Susanne 1987 AUT 320.00

9 AUBRY Emilie 1990 SUI 290.00

10 GILLINGS Zoe 1985 GBR 260.00

21 BRUTTO Raffaella 1988 ITA 100.00

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti