Snowboardcross Campionati Mondiali La Molina: Matteotti 4º, Schiavon 6º, Brutto 8a

Di GIANCARLO COSTA ,

Alex Pullin, Nate Holland, Seth Wescott e Luca Matteotti in finale SBX (foto eurosport.yahoo.com).jpg
Alex Pullin, Nate Holland, Seth Wescott e Luca Matteotti in finale SBX (foto eurosport.yahoo.com).jpg

Podio sfiorato dagli azzurri dello snowboardcross, ma il quarto posto di Luca Matteotti non è una medaglia di legno. Si sa che nelle manifestazioni come Mondiali e Olimpiadi contano solo le medaglie, ma la classifica finale ottenuta dagli snowboarder del DT Cesare Pisoni, è un bilancio più che positivo. Per Luca Matteotti, dopo il terzo tempo in qualifica, un percorso netto negli ottavi, quarti e semifinale. Poi la finale che purtroppo non gli ha consegnato una medaglia. Oro per l'australiano Alex Pullin, argento e bronzo per i due americani Seth Wescott e Nate Holland. Comunque al giovane snowboarder valdostano devono essere fatti i complimenti per una stagione da protagonista, con 2 vittorie in Coppa del Mondo e questo quarto posto, a soli 21 anni: insomma ha il futuro dalla sua parte. Alberto Schiavon finisce 6°, arrivando comunque in semifinale. Tra i due italiani 5° posto per il francese Pierre Vaultier, mentre gli altri due azzurri in gara, Emanuel Perathoner e Omar Visintin, finiscono 17° e 25° dopo essersi ben comportati in qualifica.

Nella gara femminile Raffaella Brutto finisce ottava, con un infortunio in semifinale dopo una caduta. Peccato anche per lei che si stava giocando l’ingresso in finale. Finale che ha consegnato l’oro all’americana Lindsey Jacobellis (proprio quella che alle Olimpiadi di Torino perse l’oro per  festeggiare con un salto una vittoria che le sembrava scontata) l’argento alla francese Nelly Moenne Loccoz e il bronzo alla canadese Dominique Maltais, la dominatrice della prima parte della stagione, quarta l’altra canadese Maelle Ricker.

Domani si gareggia nel Gigante Parallelo.

In allegato le classifiche complete

Guarda il video dello snowboardcross di La Molina

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti