Snowboard slopestyle maschile: il primo oro olimpico all'americano Sage Kotsenburg

Di GIANCARLO COSTA ,

Slopestyle Olimpiade Sochi (Foto FIS)
Slopestyle Olimpiade Sochi (Foto FIS)

Entra nella storia dello snowboard l'americano Sage Kotsenburg, vincitore del primo oro olimpico dello snowboard di quest'edizione delle Olimpiadi di Sochi e del primo oro olimpico dello Slopestyle, la nuova disciplina dello snowboard introdotta dalla FIS nel programma di Coppa del Mondo da un paio d'anni, visto il grande successo che ha questo tipo di freestyle in snowpark. Salti giganteschi e strutture da slidare hanno evidenziato il grande stile e fluidità dell'americano, autore di una manovra “backside 1620 triple cork” che farà storia nel freestyle, premiandolo con il punteggio di 93,50. L'argento va al norvegese Staale Sandbech con 91,75 punti e il canadese Mark McMorris è medaglia di bronzo con 88,75 punti. Completano la top ten di di questa gara Sven Thorgren (SWE) 4°, Max Parrot (CAN) 5°, Jamie Nicholls (GBR) 6°, Peetu Piiroinen (FIN) 7°, Yuki Kadono (JPN) 8°, Sebastien Toutant (CAN) 9° e Billy Morgan (GBR) 10°.

Non c'erano snowboarder italiani in gara.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti