Snowboard Coppa del Mondo PSL di Carezza (BZ): Nadya Ochner 4a e Christoph Mick 6º i migliori italiani nella gara vinta da Caroline Calve (CAN) e Sylvain Dufour (FRA)

Di GIANCARLO COSTA ,

Nadya Ochner la migliore italiana in gara a Carezza (foto FIS/Miha Matavz)
Nadya Ochner la migliore italiana in gara a Carezza (foto FIS/Miha Matavz)

I tifosi attendevano Roland Fischnaller e Aaron March nello slalom parallelo che chiudeva la due giorni di Coppa del mondo a Carezza e invece spuntano a sorpresa Nadia Ochner e Christoph Mick fra i protagonisti sulla pista Prà de Tori. La ventenne di Postal (Bz) tesserata per le Fiamme Oro supera agevolmente le qualificazioni con l'ottavo tempo, poi supera la slovena Gloria Kotnik ma soprattutto la fortissima ceca Ester Ledecka nei quarti, inchinandosi solamente a Caroline Calve in semifinale e alla tedesca Selina Joerg nella finalina per il terzo posto, ma festeggia ugualmente perchè eguaglia il suo miglior piazzamento in coppa, mentre la vittoria va alla canadese Calve sulla russa Tudegesheva.

"Sono veramente contenta - ha spiegato alla fine Nadya -. Sono venuti qui tanti tifosi e regalare loro questo risultato è una bella soddisfazione. Peccato che alla fine mi sono un po' deconcentrata , però ho fatto un primo passo verso la qualificazione olimpica. Adesso devo insistere per centrare un altro piazzamento importante e guadagnarmi il viaggio a Sochi". Nelle sedici finisce pure Corinna Boccacini, mentre Andrea Tribus è uscita nel secondo turno delle qualificazioni".

Fischnaller e March non riescono invece a regalare un'altra delle prodezze a cui ci hanno abituato finendo per essere eliminati negli ottavi di finale rispettivamente da Sylvain Dufour (poi vincitore) e Nevin Galmarini. "Mi manca un po' di fiducia, ma oggi le cose sono già andate meglio rispetto al gigante - spiega Fischnaller -. Adesso farò qualche gara di Coppa Europa per trovare il giusto feeling con i materiali". Ma è Christoph Mick a regalare soddisfazioni con un sesto posto conclusivo: Il venticinquenne altoatesino, che abita a pochi metri dalla pista, mai prima d'ora era andato così avanti in questo format di gara. Stavolta ha regalato gioia ed emozioni esprimendo un talento che sinora non si era mai visto. Sul podio insieme al francese salgono i due austriaci Alexander Payer e Lukas Mathies.

Ordine d'arrivo PSL femminile Carezza (Ita):

 1 CALVE Caroline      1978      CAN                   1000.00

 2 TUDEGESHEVA Ekaterina      1987      RUS                   800.00

 3 JOERG Selina      1988      GER                   600.00

 4 OCHNER Nadya      1993      ITA                   500.00

 5 LEDECKA Ester      1995      CZE                   450.00

 6 KUMMER Patrizia      1987      SUI                   400.00

 7 KREINER Marion      1981      AUT                   360.00

 8 MESCHIK Ina      1990      AUT                   320.00

 9 KOTNIK Gloria      1989      SLO                   290.00

 10 ENGELI Hilde-Katrine      1988      NOR       DSQ            260.00

 16 BOCCACINI Corinna      1985      ITA                   150.00

28 TRIBUS Andrea Christine      1990      ITA       1:08.09            40.00

Ordine d'arrivo PSL maschile Carezza (Ita):

 1 DUFOUR Sylvain      1982      FRA                   1000.00

 2 PAYER Alexander      1989      AUT                   800.00

 3 MATHIES Lukas      1991      AUT                   600.00

 4 SCHOCH Simon      1978      SUI                   500.00

 5 KOSIR Zan      1984      SLO                   450.00

 6 MICK Christoph      1988      ITA                   400.00

 7 KARL Benjamin      1985      AUT                   360.00

 8 GALMARINI Nevin      1986      SUI                   320.00

 9 MARCH Aaron      1986      ITA                   290.00

 10 PROMMEGGER Andreas      1980      AUT                   260.00

 12 FISCHNALLER Roland      1980      ITA                   220.00

 21 ERLACHER Meinhard      1982      ITA       1:00.61            100.00

 35 HFER Hannes      1993      ITA       30.15            20.00

 53 PONTI Luca      1986      ITA       31.84            14.60

CORATTI Edwin      1991      ITA squalificato                  

BORMOLINI Maurizio      1994      ITA squalificato                 

FELICETTI Mirko      1992      ITA squalificato

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti