SNOWBOARD COPPA DEL MONDO - STONEHAM (CANADA) 7-9.3.2008

Di GIANCARLO COSTA ,

ERLACHER
ERLACHER

La stagione delle gare internazionali di snowboard volge al termine con questa trasferta in terra canadese, nell'attesa del gran finale di Chiesa Valmalenco. Abbiamo chiesto a Direttore Tecnico della Nazionale Italiana, Cesare Pisoni, di commentare i risultati dei nostri atleti. Quello che segue è il suo commento.

“A Stoneham abbiamo disputato le ultime gare di coppa del
mondo prima delle finali che si svolgeranno da mercoledì a Chiesa
Valmalenco.

Nella prima gara, lo snowboardcross Malusà è stato il nostro
miglior atleta, si è piazzato 14°, si era qualificato con Stefano Pozzolini
e purtroppo era anche in batteria con lui. Dopo la prima hit Malusà è
avanzato e Pozzolini purtroppo è rimasto vittima di una caduta nella prima
parte del percorso. Nell'hit successiva Malusà è caduto nello stesso punto
e si è classificato al 14° posto. Nella gara alpina di sabato la sfortuna ha
un po’ perseguitato il team azzurro, infatti, Corinna Boccacini non ha potuto
gareggiare per un problema al ginocchio e Roland Fischnaller, fresco di
secondo posto ottenuto in Giappone, ha saltato una porta nella prima run di
qualificazione. Come se non bastasse a Rudy Galli si è aperto un attacco a
due porte dal traguardo... Unico qualificato per le finali Meinhard Erlacher
con l'8° tempo, che si è scontrato subito con lo svizzero Simon Shoch. In
vantaggio del penalty time, (1" e 43 centesimi) nella seconda run è caduto a
tre porte dal traguardo e si è classificato al 14° posto.
L'ultimo giorno, la domenica c'è stato l'Half Pipe, dove Manuel Pietropoli, non
molto a suo agio con la struttura si è classificato al 17° posto.”

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti