Snowboard – finali Coppa del mondo – Chiesa Valmalenco 14-16.3.2008

Di GIANCARLO COSTA ,

BOZZETTO
BOZZETTO

In Valmalenco termina la stagione delle gare FIS di snowboard, uno sport che è diventato sempre più internazionale, analizzando la provenienza dei protagonisti di queste finali, e non solo riservato ai paesi alpini e agli Stati Uniti dov’è nato. Nel gigante parallelo risultato di prestigio per la nazionale italiana con il secondo posto di Roland Fischnaller, che cede in finale al canadese Matthew Morison, terzo l’americano Justin Reiter. Tra le ragazze vince Anke Karstens (GER), su Micelle Gorgone (USA) e Claudia Riegler. Ottava Corinna Boccaccini.

Particolarmente soddisfatto del risultato del gigante parallelo è Cesare Pisoni, direttore tecnico della nazionale Italiana di snowboard, questo il suo commento:

continua...

“Roland Fischnaller conquista il quarto podio stagionale della squadra italiana di[inline:BOZZETTO.jpg] snowboard nelle finali di coppa del mondo di Chiesa in Valmalenco.
Roland, sesto dopo le qualifiche ha saputo eliminare nei quarti di finale anche il supercampione Mathieu Bozzetto. In semifinale un’appassionante sfida con l’americano Justin Reiter ha lasciato il pubblico con il fiato sospeso visto che un errore nell’apertura del cancelletto di partenza aveva obbligato gli atleti ad un rerun che il nostro Roland ha saputo vincere in entrambe le occasioni. In finale Fischnaller ha dovuto arrendersi al canadese Matieu Morrison, a causa di un errore nella prima hit di finale.
Si chiude così la stagione di coppa del mondo di snowboard, in questi giorni sempre a Chiesa in Valmalenco si stanno disputando i Campionati Mondiali Juniores dove Mick Cristoph nello slalom parallelo ha conquistato un ottima medaglia d’argento.”

Nello snowboardercross, la gara maschile è stata vinta da Mateusz Ligocki (POL) su[inline:BOARDERCROX.jpg] Pierre Vaultier (FRA 2°) e Vincent Valery (3° FRA). Per gl’italiani Federico Raimo 8°, Stefano Pozzolini 16° e Simone Malusa 19°. La gara femminile è stata vinta dalla svizzera Sandra Frei su Alexandra Jekova (2° BUL) e Dominique Maltais (3° CAN).

L’half pipe è stato vinto da Crispin Lipscomb (CAN) su Iouri Podladtchikov (SVI), che vince la coppa di specialità, terzo James Hamilton (NZ). Gli italiani in gara erano Stefano Munari (22°), Giorgio Ciancaleoni (23°), Manuel Pietropoli (24°). La gara femminile è stata vinta da Laura Pesko (SVI), su Queralt Castellet (SPA) e Zhifeng Sun (CIN).

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti