Skiathlon femminile: oro Charlotte Kalla, argento Marit Bjoergen, 26ma Elisa Brocard | Snow Passion

Skiathlon femminile: oro Charlotte Kalla, argento Marit Bjoergen, 26ma Elisa Brocard

Di GIANCARLO COSTA ,

Charlotte Kalla oro skiathlon femminile
Charlotte Kalla oro skiathlon femminile

Sono iniziate le Olimpiadi dello sci di fondo con la 15 km skiathlon femminile nel resort Alpensia di PyeongChang. Lo chiamano sci nordico e le prime tre medaglie sono proprio andate ai tre paesi nordici per eccellenza dello sci di fondo: oro per la svedese Charlotte Kalla, argento per la regina dello sci di fondo, la norvegese Marit Bjoergen che si avvia ad essere la più medagliata di sempre in questo sport olimpico, bronzo per la finlandese Krista Parmakoski.

Nei primi 7,5 km in tecnica classica gruppo compatto fino all’ultimo chilometro, poi le norvegesi allungavano la fila e al cambio sci arrivavano le migliori e favorite della gara. Nella seconda frazione a skating erano proprio le svedesi a prendere il comando delle operazioni con Kalla e Andersson a fare l'andatura.
Al passaggio nello stadio era di nuovo Marit Bjoergen a prendere la testa, seguita da Kalla e dalla rimontante elvetica Nathalie von Siebenthal. Erano rimaste in nove per le posizioni di vertice. Poi arrivava la salita e Kalla partiva all'attacco per non arrivare allo stadio in compagnia di Bjoergen. La norvegese, accusava il colpo e si staccava di 5 secondi, seguita da Andersson e von Siebenthal che teneva il passo. Appena dietro Parmakoski, per nulla intenzionata a cedere. Ai 13,5 il vantaggio di Kalla era di 10 secondi, su Bjoergen, Andersson, Parmakoski e von Siebenthal. A questo punto la lotta era solo per l'argento.

La svedese arrivava da sola, facendo capire perché in patria era stata eletta atleta dell’anno a spese del famoso calciatore Zlatan Ibrahimovic, regalando alla sua nazione il primo oro di questi Giochi Olimpici. Alle sue spalle come detto argento per Marit Bjoergen e bronzo per la finlandese Parmakoski.

La prima delle italiane in gara è stata Elisa Brocard 26a a 2'32" dalla vincitrice, 35a Sara Pellegrini a 3'31"4, Anna Comarella 37a 3'41", chiude Ilaria Debertolis 49a a 5 minuti.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti