Skialp dell’Orso: nella bufera di Pescasseroli successi di Raffaele Adiutori e Raffaella Tempesta | Snow Passion

Skialp dell’Orso: nella bufera di Pescasseroli successi di Raffaele Adiutori e Raffaella Tempesta

Di IGOR ANTONELLI ,

Partenza Skialp dell’Orso a Pescasseroli (foto organizzazione)
Partenza Skialp dell’Orso a Pescasseroli (foto organizzazione)

Weekend con condizioni meteo avverse quello di Pescasseroli (AQ). Sabato pioggia battente e domenica tormenta con vento forte in quota e bufera sin dalla zona di partenza.
Bear Sprint annullata e tutti gli sforzi concentrati per allestire un tracciato per lo “Skialp dell’Orso”, 6° appuntamento dello “Skialpdeiparchi-La Sportiva-Skitrab”, gestibile con la bufera.
Percorso di poco meno di 700m D+ individuato nelle splendide faggete del parco, con partenza dalla zona impianti. Salita fuori pista molto suggestiva nella prima parte e tecnica nella seconda, con decine di inversioni fino ad arrivare al cambio assetto. Discesa verso il punto di partenza attraverso la “direttissima” (famosa pista nera della piccola stazione sciistica del Parco Nazionale d’Abruzzo) con quasi 30 cm di neve fresca.

Tra gli atleti, che nonostante la bufera hanno partecipato, assenza del dominatore maschile dello Skialpdeiparchi, Carlo Colaianni (reduce da un grande Sellaronda chiuso all’11°posto) ma livello tecnico comunque alto, con vittoria di Raffaele Adiutori (Sci Club Gran Sasso Piana di Navelli) che con 36m00s ha preceduto Armando Coccia e Marco Daniele che hanno chiuso rispettivamente in 37m05s e 37m43s.
Tra le donne, l’unica che ha sfidato le intemperie e leader del circuito, Raffaella Tempesta (Sci Club Gran Sasso Piana di Navelli) che chiude in 44m55s.

Appuntamento domenica prossima 25 Marzo ad Amatrice per la seconda edizione di "IO SONO FUTURO SKIALP".

Di Igor Antonelli – Live Your Mountain

  • Da fine 2013 ho creato e gestisco un’attività in proprio nel campo dell’organizzazione, coordinamento e gestione di eventi sportivi in montagna. Lavoro allo sviluppo delle attività outdoor e delle manifestazioni legate alla promozione del territorio dell’Appennino centrale. Ho lavorato come direttore operativo e project manager per aziende italiane e estere con responsabilità legate a start-up di progetti industriali importanti. MBA (Master in Business Administration) presso Università LUISS (Roma). Sci e Snowboard alpinista, Trail Runner.

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti