Ski-Alp sotto le Stelle e il Sole: a Torgnon Dennis Brunod e Tatiana Locatelli i più veloci

Di GIANCARLO COSTA ,

La_partenza.jpg (foto Organizzazione)
La_partenza.jpg (foto Organizzazione)

Altra serata fredda all’insegna dello sci e delle pelli di foca. Tanti comunque gli scialpinisti, ben 137, che hanno risposto al richiamo della gara di Torgnon, il Tour De Chantornè - Memorial Renato Trono, che fa parte del circuito di gare Ski-Alp sotto le Stelle e il Sole.

Ancora una grande prova di Dennis Brunod, che reduce dalla sfortunata trasferta della Pitturina Skirace, dove il grave infortunio al suo amico Jean Pellissier (caduta con rottura di clavicola e costola, al quale auguriamo una rapida guarigione) mentre erano in testa nell’ultima discesa della gara, li ha costretti al ritiro, conferma di avere pochi rivali nelle gare di sola salita, come ha dimostrato vincendo il Titolo Italiano Vertical  ad inizio gennaio. Qui, sui 700 metri di dislivello del percorso, ha incamerato un’altra vittoria in 33’16”, precedendo il forte Alain Seletto 2° in 34’07, con la giovane promessa Filippo Righi che va completare il podio superato per un solo secondo 3° in 34’08”. Li seguono nell’ordine Franco Collè 4° in 36’11”, Massimo Junod 5° in 37’17”, Nadir Maguet (primo Cadetto-Junior), Claudio Civerolo e Ouvrier Giuseppe 6° ex-equo in 37’51”  (con Pech primo Over45, Marco Herin 9° in 38’16” e Andrea Peron 10° in 39’07”.

Nella gara femminile vittoria di Tatiana Locatelli in 42’45” su Chantal Caccamo seconda in 46’38” e Cristina Borgesio terza in 49’58”.

Nella tecnica libera s’impone Donato Stevenin in 41’48” su Mauro Stevenin secondo in 42’30” e Roberto Vuillermoz terzo in 45’04”.

In allegato le foto e la classifica della serata di Torgnon.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti