Shaun White (USA) and Jiayu Liu (CHN) inaugurano la stagione olimpica dello snowboard vincendo l'Half Pipe di Cardrona

Di GIANCARLO COSTA ,

Ryoh-Aono-nell'HP-di-Cardrona.jpg (foto fisski.ch)
Ryoh-Aono-nell'HP-di-Cardrona.jpg (foto fisski.ch)

Certo il caldo di questi giorni non stimola la fantasia, ed è un po' difficile pensare a neve, snowboard e Olimpiadi di Vancouver del febbraio 2010. Ma la stagione olimpica dello snowboard è partita con la prima gara di Coppa del Mondo, nell'altro emisfero, a Cardrona in Nuova Zelanda. Nell'Half Pipe di Cardrona, la stella americana Shaun White, vincitore a Torino 2006, prenota subito il ruolo di protagonista sia in Coppa del Mondo che per il podio olimpico. Domina la gara con il punteggio di 47.1, precedendo sul podio lo svizzero Iouri Podladtchikov, secondo con 44.4 punti e il giapponese Kazuhiro Kokubo terzo in 43.2.

La gara femminile ha visto la vittoria della cinese Jiayu Liu con 44.1 punti, sulle americane Kelly Clark seconda con 40.5 punti and Gretchen Bleiler terza con 37.1 punti.

Due gli italiani in gara, Manuel Pietropoli 25° e Lorenzo Buzzoni 61°.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti