Shaun White è il campione Olimpico di Half Pipe

Di GIANCARLO COSTA ,

Shaun White campione Olimpico (foto vancouvertoday)
Shaun White campione Olimpico (foto vancouvertoday)

L'asso americano dello snowboard freestyle, Shaun White, si ripete 4 anni dopo la vittoria di Torino. Per lui 48.4 punti che gli valgono la consacrazione nell'olimpo dello snowboard. Secondo posto per il finlandese Peetu Piroinen con 45.0 e bronzo per l'americano Scott Lago in 42.8.

Seguono Iouri Podladtchikov (SVI) 4° 42.4, Louie Vito (USA) 5° 39.4, Markku Koski (FIN) 6° 36.4, Justin Lamoureux (CAN) 7° 35.9, Kazuhiro Kokubo (GIA) 8° 35.7, Ryo Aono (GIA) 9° 32.9, Mathieu Crepel (FRA) 10° 25.9.

Deludente la prestazione dell'unico azzurro in gara, Manuel Pietropoli 39° con 9.3 punti. A questo punto forse si rende necessaria una profonda riflessione per il movimento freestyle. Se la gara olimpica è l'half pipe, perchè in Italia queste gare sono praticamente scomparse dalla scena? Senza gente che normalmente gira in HP, come si potrà tirar fuori atleti in grado di ripetere prestazioni a livello di Giacomo Kratter, quarto alle Olimpiadi di Salt Lake nel 2002. non un secolo fa'..

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti