A Sestriere i CASTA (Campionati Sciistici Truppe Alpine) con la vittoria di François Ronc Cella nella 15 km sci di fondo

Di GIANCARLO COSTA ,

Francois Ronc Cella vincitore della 15 km di sci di fondo ai CASTA di Sestriere (foto sportmilitarealpino.it)
Francois Ronc Cella vincitore della 15 km di sci di fondo ai CASTA di Sestriere (foto sportmilitarealpino.it)

Hanno ufficialmente preso il via i Campionati Sciistici delle Truppe Alpine, giunti alla loro 66^ edizione: lunedì pomeriggio, nella piazza centrale di Sestriere, Mara ZINI, tedofora d'eccezione e medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Torino 2006, ha acceso la fiaccola dei campionati. Per la prima volta la rassegna si disputerà sulle nevi piemontesi del Sestriere e di Pragelato, uno spostamento obbligato dato che a Dobbiaco questo fine settimana andrà in scena la Coppa del Mondo di sci di fondo.

Proprio lo sci di fondo ha aperto le competizioni relative al Trofeo dell'Amicizia: nella 15 km a tecnica libera di ieri, l'alpino François RONC CELLA si è imposto su Matteo TANEL e Daniel YEUILLA, con 4° il francese Roddy Darragon che, proprio sulle nevi di Pragelato, nel 2006 conquistò la medaglia d'argento nella sprint olimpica. In campo femminile (10 km) vittoria in volata della transalpina Laure Barthelemy su Melissa GORRA, che ha concluso distanziata di soli 5/10 di secondo. Il podio è poi stato completato dal finanziere Francesca Di Sopra, con 4^ Emanuela PIASCO.

Nella serata di oggi si svolgerà la seconda gara valida per il Trofeo dell'Amicizia, ovvero la prova di sci alpinismo a cui prenderanno parte in campo maschile Denis TRENTO e Matteo EYDALLIN e in campo femminile Gloriana PELLISSIER e Lorenza BETTEGA. Partenza prevista alle ore 20.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti