Sellaronda: venerdì prossimo partiranno in 600 squadre da Canazei, attese le conferme dei top skiers.

Di GIANCARLO COSTA ,

Il podio del Sellaronda 2013
Il podio del Sellaronda 2013

Saranno quindi 1200 i sellarondisti che affronteranno i 42 chilometri e gli oltre 2700 metri di dislivello positivo per conquistare i quattro passi dolomitici, il Sella, il Gardena, il Campolongo e il Pordoi. Venerdì 21 febbraio alle ore 18 partirà da Canazei quella che è considerata la Formula Uno dello scialpinismo.

«In questi giorni - ha detto Oswald Santin coordinatore della manifestazione - stiamo studiando l’andamento delle previsioni meteo, con buona probabilità questa instabilità che ha portato sulle Dolomiti metri di neve fresca dovrebbe lasciare posto all’alta pressione. In ogni caso la nostra organizzazione è pronta a qualsiasi evenienza. Venerdì prossimo partiranno 600 coppie da Canazei, inizialmente avevamo posto il tetto massimo di partecipanti a 500 coppie, ma per alcuni problemi legati al pagamento delle quote abbiamo accettato 75 squadre in più. Nei prossimi giorni, dopo le gare del weekend, arriveranno le iscrizioni dei “big”, è presumibile che in partenza toccheremo le 600 squadre».

Il Sellaronda è un giusto mix tra tradizione e innovazione, il Comitato Organizzatore è molto legato alla propria storia basti pensare che i senatori (i concorrenti che hanno partecipato a tutte le edizioni) Valerio Lorenz e Olivo Micheluzzi quando tagliano il traguardo ricevono lo stesso trattamento normalmente riservato ai vincitori. La Skimarathon è anche innovazione, dopo la prova della passata edizione, il servizio streaming video che inizierà la diretta “live” qualche minuto prima della partenza della gara e che accompagnerà i concorrenti in questa lunga cavalcata sino a Canazei, è stato potenziato e migliorato. Chi si collegherà da casa via internet assisterà a una vera e propria trasmissione in diretta con ospiti autorevoli, e con collegamenti in real time dai passaggi più suggestivi della gara.

Dalle 17.30 di venerdì prossimo l’appuntamento è sul sito www.sellaronda.it per non perdere nemmeno un attimo di gara.

Lo scorso anno a vincere sono stati Dennis Brunod e Tadei Pivk con il tempo di 3:18’37’’ Filippo Beccari e Nejc Kuhar hanno conquistato la seconda posizione con 2'48'' di svantaggio mentre Alessandro Follador e Daniele Pedrini sono saliti sul terzo gradino del podio.

In campo femminile Francesca Martinelli e la spagnola Mireia Mirò con il tempo di 3.53.59 hanno stabilito il nuovo record della gara. Raffaella Rossi e Laura Besseghini hanno conquistato la seconda posizione davanti a Martina Valmassoi e a Silvia Rocca, terze al traguardo.

Fonte Areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti