Sellaronda 2015, iscrizioni aperte da qualche giorno. Quasi 280 le coppie iscritte per il via del 20 marzo 2015.

Di GIANCARLO COSTA ,

La partenza dei 1200 del Sellaronda 2013 (foto Selvatico)
La partenza dei 1200 del Sellaronda 2013 (foto Selvatico)

Da qualche giorno sul sito ufficiale del Sellaronda Skimarathon si sono aperte le iscrizioni in vista della partenza programmata per venerdì 20 marzo 2015 da Selva di Val Gardena.

«Abbiamo voluto aprire le iscrizioni senza fare troppa pubblicità - ha detto Oswald Santin coordinatore del Sellaronda - dopo i problemi della passata edizione volevamo testare il nuovo sistema senza sovraccaricare i server e gestendo con la massima attenzione le transazioni con la carta di credito. Inoltre abbiamo anche un nuovo staff gestito da “Bela Ladinia - Val di Fassa” che si occupa di tutti gli aspetti legati proprio alle iscrizioni per dare un servizio agli atleti all’altezza della situazione». «In questi giorni - ha continuato Santin - abbiamo avuto quasi 280 registrazioni alla gara, e calcolando che in questo ultimo weekend abbiamo chiuso temporaneamente le iscrizioni, c’è stata la conferma che a parecchi mesi alla partenza la gente ha tantissima voglia di Sellaronda».

«In questa prima fase - ha concluso Oswald Santin - abbiamo avuto un incremento delle domande da parte degli atleti stranieri, infatti la percentuale dei concorrenti internazionali supera il 40% del totale. A breve, proprio per venire incontro alle esigenze di pernottamento e per dare la possibilità di vivere qualche giorno tra nostre montagne, saranno proposti dei pacchetti soggiorno in abbinamento all’iscrizione».

Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento delle 500 squadre, il Comitato Organizzatore si riserva altri 100 pettorali per esigenze che potrebbero emergere nelle settimane che precedono il via. I 1200 sellarondisti dovranno affrontare i 42 chilometri di sviluppo e gli oltre 2700 metri di dislivello positivo per conquistare i quattro passi dolomitici, il Gardena e il Campolongo, il Pordoi, e il Sella. Tanta fatica non spaventa i concorrenti, anzi regala al Sellaronda un fascino particolare, rendendo questa gara unica nel suo genere. Qui la notte e l'oscurità regalano le emozioni più belle. Con il buio la lunga scia delle lampade frontali dei concorrenti che risalgono le piste da sci avvolgerà tutto il gruppo del Sella in un unico abbraccio luminoso. La salita per i topskiers avrà dei ritmi serrati, la velocità in discesa toglierà il fiato a coloro che guarderanno la diretta streaming.

La 20^ edizione del Sellaronda Skimarathon partirà da Selva di Val Gardena venerdì 20 marzo alle ore 18.

Fonte Areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti