Scialpinistica del Monte Canin - Campionato Italiano Tecnica Libera a Coppie - Sella Nevea (UD)

Di GIANCARLO COSTA ,

apertura Monte Canin
apertura Monte Canin

Mario Scanu e Tadei Pivk portacolori dell'Us Aldo Moro, vincono la 54^ edizione della scialpinistica del Monte Canin con il tempo di 2.13.32, in campo femminile vittoria per Annemarie Gross e Monica Sartogo. Per quanto riguarda il Campionato Italiano a tecnica libera si laureano campioni nazionali Gianpaolo Englaro e Alessandro Morassi, tra le donne vittoria per Nadia Pradal e Daniela Piussi. Pivk e la Gross sono anche i vincitori della Coppa Dolomiti Orientali trofeo Haglofs.

A Sella Nevea, nell'anfiteatro del Rifugio Gilberti, una giornata di sole con temperature elevate ha fatto da cornice alla 54^ edizione del Monte Canin, ultima prova della Coppa Dolomiti Orientali e Campionato Italiano per la tecnica libera a coppie. Il dislivello di sola salita era di 2050 metri con uno sviluppo di quasi venti chilometri.


La prima gara a partire è quella a tecnica classica, a seguire la tecnica libera, e gara individuale. Mario Scanu e Tadei Pivk si mettono subito al comando della gara, alle loro spalle il plotone degli inseguitori guidati da Dorfmann, Gruener, Sommacal e Taufer. Dopo la prima discesa all'attacco della forcella Bila Pec i due dell'Aldo Moro avevano circa due minuti e mezzo di vantaggio sulla coppia Dorfmann, Gruener. Nella successiva salita al Forato il vantaggio dei battistrada rimane invariato, i due quindi possono transitare al Rifugio Gilberti tra il numeroso pubblico con una relativa tranquillità. La discesa finale non mette in difficoltà la coppia Scanu, Pivk che chiudono la loro gara con il tempo di 2.13.32.

A due minuti e quindici chiudono la loro prova Manfred Dorfmann e Martin Gruener. In terza posizione Iva Sommacal e Alessandro Taufer. Per quanto riguarda la gara femminile Annemarie Gross e Monica Sartogo sono sempre state al comando davanti a Federica Vecelio e Cecilia De Filippo. La Gross e la Sartogo fermano il cronometro in 3.14.17, le porta colori dello Sci Club Dolomiti ski-alp sono dunque seconde a tre minuti e mezzo.

Classifica Maschile tecnica classica. 1. Mario Scanu - Tadei Pivk - US Aldo Moro, 2.13.32 2. Manfred Dorfmann - Martin Gruener- Ski Team, 2.15.47 3. Alessandro Taufer - Ivan Sommacal - San Martino, 2.17.49

Classifica Femminile tecnica classica. 1. Annemarie Gross - Monica Sartogo - Ski Team, 3.14.17 2. Federica Vecelio - Cecilia De Filippo - Dolomiti ski-alp, 3.29.58

Classifica Maschile tecnica libera, Campionato Italiano 1. Gianpaolo Englaro - Alessandro Morassi - US Aldo Moro, 2.36.34 2. Gabriele Piussi - Graziano de Crignis - US Aldo Moro, 3.08.17 3. Roberto Scaunich - Antonio Cella - GSA Udine, 3.25.42

Classifica Femminile tecnica libera, Campionato Italiano 1. Nadia Pradal - Daniela Piussi - GSA Udine, 4.07.57

Classifica individuale 1. Alberto Piccinini - Sci Cai M. Lussari, 1.12.23 2. Damiano Candotti - SS Fornese, 1.14.03 3. Silvano Frattino - Valcellina, 1.16.54

Comunicato ufficio stampa Areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti