Scialpinismo Trofeo Maurizio Zandegiacomo - Misurina

Di GIANCARLO COSTA ,

Tamara Buzzeto.jpg
Tamara Buzzeto.jpg

Anche quest'anno a Misurina gli appassionati di scialpinismo hanno potuto partecipare all'undicesima edizione del "Trofeo Maurizio Zandegiacomo" che si è svolto venerdì 27 gennaio. Numerosi gli atleti alla partenza della gara, che come ogni anno si è svolta in notturna: 130 appassionati di pelli, sci e natura. Il percorso di questa edizione prevedeva una partenza in piano, a differenza degli scorsi anni: questo ha permesso ai partecipanti di scaldarsi prima di affrontare il primo muro e le successive salite. Buone anche le condizioni climatiche, viste le temperature non troppo rigide che hanno accompagnato i partecipanti.

L'arrivo, presso il rifugio "Col de Varda", ha visto l'atleta di casa Marzio Bombassei finire il percorso con un tempo di 16' 54'', con cui si è aggiudicato il primo posto. A seguire Olivo Da Pra, con un tempo di 17'37'', e Piller Hoffer Matteo, che ha concluso la gara in 17'42''. "Nelle scorse edizioni non ero mai riuscito a vincere, quest'anno è andata bene", dice il vincitore, " sono molto contento, non solo perché corro in casa, ma anche perché questa gara rappresenta la figura di Maurizio Zandegiacomo, una grande persona e un amico".

Prima fra le donne Linda Menardi, con 22'56'', seguita da Serena Menardi, con il tempo di 23'33'', e da Alessia Molin, con il tempo di 25'30''. Nella categoria juniores femminile, prima Tamara Buzzetto, seguita da Gaia Colli.

In quella maschile, il primo a terminare la gara è stato De Martin Michele, seguito da Matteo Unterpertinger e da Simone Buzzetto. Alessia Molin, presidente della "Cadini Promotion", associazione organizzatrice dell'evento, si ritiene molto soddisfatta di questa undicesima edizione: "voglio ringraziare la "Misurina Neve", che ha messo a disposizione le piste, gli impianti diverse persone che hanno dato la propria disponibilità , il Comune di Auronzo e tutti gli operatori di Misurina che collaborano all'ottima riuscita di questa gara, non per ultimi i moltissimi e preziosi volontari ".

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti