Scialpinismo Croix de Chamrousse (Francia) 15.2.2009

Di GIANCARLO COSTA ,

Apertura.jpg
Apertura.jpg

Sole e freddo polare per l'undicesima edizione della Croix de Chamrousse, con 155 sci e snowboarder alpinisti al via, che si sono divertiti sui 30 cm di neve fresca caduti nella notte.

1800 metri di dislivello per il percorso A e 1100 metri per il percorso B.
Sul percorso A s'impone Ludovic Pommerey in 2h04m54s nella categoria maschile e Alica Lauga in 2h45m08s in quella femminile.
Sul percorso B vince Julien Pichot in 1h44m49s nella categoria maschile e Jessica Mercier in 1h58m28s nella categoria femminile.
Nello snowboard-alpinismo Fred Dubois vince in 2h2m00s, quarto l'italiano Giorgio Gontero in 2h22'10s. Tra le ragazze vince l'italiana Sara Faure in 3h42'19".

In allegato la classifica completa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti