Sci di Fondo: al via la Coppa del Mondo da Gallivare (SVE)

Di GIANCARLO COSTA ,

La Coppa del Mondo di sci di fondo 2013 all'esordio di Gallivare (foto worldcupgellivare.com)
La Coppa del Mondo di sci di fondo 2013 all'esordio di Gallivare (foto worldcupgellivare.com)

Parte da Gallivare l'avventura della nazionale italiana di sci di fondo in Coppa del mondo. Sulla pista svedese è in programma sabato 24 novembre una 15 km maschile e una 10 km femminile in tecnica libera, seguita domencia 25 novembre dalle due staffette. Nella gara maschile saranno in gara Giorgio Di Centa, Roland Clara, Thomas Moriggl, David Hofer e Valerio Checchi, fra le donne tocca ad Elisa Brocard, Marina Piller, Debora Agreiter e Veronica Cavallar, con l'aggiunta di Virginia De Martin Topranin per la parte in classico della staffetta.

Le condizioni degli azzurri sono buone, Agreiter presenta una piccola infezione all'indice della mano destra curata con antibiotico che non le impedirà di essere al via delle competizioni. Per il weekend è atteso qualche centimetro di neve durante le gare, un fattore che non spaventa Roland Clara, brillante protagonista proprio negli appuntamenti iniziali della passata stagione fra Sjusjoen e Kuusamo, quando si piazzò secondo nella 15 km e terzo nella 10 km.

"Rispetto all'anno scorso le condizioni in cui ci presentiamo sono cambiate perchè nel 2012 nessuna nazione era riuscita a sciare sulla neve autunnale, mentre quest'anno tante squadre hanno potuto svolgere buoni allenamenti - spiega il trentenne finanziere di Brunico -. Per quanto mi riguarda vado in gara tranquillo del lavoro svolto in estate, ci presentiamo col solito punto interrogativo del nostro grado di forma, ma è un problema comune a tutti. Questi saranno i giorni dei primi confronti, potremo fare il punto della situazione. Solitamente faccio fatica ad entrare in condizione in questo periodo, l'anno scorso le cose furono diverse e questa volta sinceramente non so cosa aspettarmi. Quel che è certo è che ci stiamo preparando con l'unico obiettivo di essere al top della forma nei Mondiali della Val di Fiemme".

Domenica Clara sarà fra i protagonisti della staffetta, che la Federazione Internazionale ha accorciato di 2,5 km per ogni frazione, passando dai consueti 10 km a 7,5 km. "Dal punto di vista televisivo è uan decisione da condividere, dal punto di vista sportivo sarà peggio per la nostra squadra perchè avremo meno pista per recuperare terreno nelle frazioni in pattinato. Fortunatamente ai Mondiali la distanza tornerà sul chilometraggio originario...".

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti