Sci di fondo 15 km Sochi: Dario Cologna al secondo oro olimpico. Francesco De Fabiani miglior azzurro

Di GIANCARLO COSTA ,

Dario Cologna difende con successo il titolo conquistato nella 15 km a tecnica libera di Whistler Mountain nel 2010 e quattro anni dopo si assicura la medaglia d'oro pure in tecnica classica di Sochi al termine di una gara resa ancor più difficile dalle temperature elevate che hanno ulteriormente ammorbidito la neve. Lo svizzero, che si era già assicurato il titolo nella skiathlon che ha aperto il programma olimpico sulla pista russa, ha dominato la prova dal primo all'ultimo chilometro, relegando al ruolo di comprimari i due svedesi Johan Olsson e Daniel Richardsson, alla fine medaglia d'argento e di bronzo a 28"5 e 38"8.

Giornata senza squilli per l'Italia, che piazza al trentesimo posto il giovane valdostano Francesco De Fabiani. Il gressonaro aveva fatto intravedere buone cose nella skiathlon, confermate su questa distanza particolarmente selettiva e impegnativa. "Per me è già importante avere vissuto questa esperienza - ha affermato Francesco -. La mia Olimpiade finisce qui ma il bagaglio di conoscenze che mi riporto in Italia è veramente tanto. Adesso tocca a me insistere su questa strada". Trentaduesimo Dietmar Noeckler, il quale ammette la sua delusione. "Ho scelto sci che non viaggiavano e quando vieni superato da tutti ti viene anche un po' di abbattimento. Adesso dobbiamo concentrarci sulla staffetta e cercare di ritrovare la strada giusta". trentaseiesimo Mattia Pellegrin: "Due settimane fa mi sono ammalato e qui non ero al massimo della condizione, per andare forte in queste competizioni bisogna essere al 110%". Infine Fabio Pasini quarantottesimo: "Faccio sempre fatica con le alte temperature e in questo tipo di gara l'ho sofferto ancor di più".

Sabato 15 febbraio il programma prevede la staffetta femminile (ore 11.00 italiane), i tecnici hanno deciso l'ordine di partenza: al lancio ci sarà Virginia De Martin seguita da Elisa Brocard in alternato, mentre Marina Piller e Ilaria Debertolis correranno in pattinato.   

Ordine d'arrivo 15 km TC maschile Sochi (Rus):

1 COLOGNA Dario SUI 38:29.7

2 OLSSON Johan SWE +28.5

3 RICHARDSSON Daniel SWE +38.8

4 NISKANEN Iivo FIN +39.0

5 BAUER Lukas CZE +58.9

6 JESPERSEN Chris Andre NOR +1:00.9

7 BESSMERTNYKH Alexander RUS +1:08.0

8 TEICHMANN Axel GER +1:12.7

9 POLTORANIN Alexej KAZ +1:13.5

10 HELLNER Marcus SWE +1:17.2

30 DE FABIANI Francesco ITA +2:31.1

32 NOECKLER Dietmar ITA +2:42.2

36 PELLEGIRN Mattia ITA +2:50.4

48. PASINI Fabio ITA +4:12.6

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti