Sci di Fondo: Italia seconda dietro la Norvegia nella staffetta 4x5km femminile di La Clusaz (FRA)

Di GIANCARLO COSTA ,

L'Italia femminile seconda in Coppa del Mondo a La Clusaz
L'Italia femminile seconda in Coppa del Mondo a La Clusaz

Non è bastata una prova fantastica per aver ragione anche delle norvegesi, ma il secondo posto conquistato dalle azzurre nella 4 x 5 km a La Clusaz vale comunque tantissimo. Norvegia a parte - talmente forte da permettersi di lasciar "passeggiare" in quarta frazione, con quasi un minuto di vantaggio, l'imbattibile Marit Bjoergen -, l'Italia selezionata da Silvio Fauner ha fatto il vuoto. In prima frazione Viriginia De Martin ha tenuto il passo delle migliori, dimostrando di poter puntare a far parte della squadra per Holmenkollen; in seconda, sempre in tecnica classica, Marianna Longa ha staccato il gruppo composto da Norvegia 2, Svezia e Russia, tenendo a vista Norvegia 1 e consegnando a Silvia Rupil un secondo posto da difendere; pur con qualche piccola difficoltà, la friulana ha mantenuto un vantaggio di oltre 15 secondi sulle inseguitrici. Una volta "toccata" Arianna Follis (con Marit Bjoergen che era partita da oltre 50 secondi), il più sembrava fatto: dopo un breve appannamento che ha illuso Charlotte Kalla e la Svezia, la valdostana ha staccato definitivamente il gruppone sul falsopiano del secondo giro, conquistando così un secondo posto che sa tanto di oro tra le terrestri.

Ordine d'arrivo Staffetta 4x5 femminile a La Clusaz (Fra)

1 NORWAY I NOR 58:38.7

SKOFTERUD Vibeke W. 15:30.2

JOHAUG Therese 15:12.3

STEIRA Kristin Stoermer 13:59.9

BJOERGEN Marit 13:56.3

2 ITALY ITA 59:35.3

DE MARTIN TOPRANIN Virginia 15:49.2

LONGA Marianna 15:12.0

RUPIL Silvia 14:17.1

FOLLIS Arianna 14:17.0

3 SWEDEN SWE 1:00:02.8

LINDBORG Sara 15:45.8

HAAG Anna 15:33.7

RYDQVIST Maria 14:08.2

KALLA Charlotte 14:35.1

4 FINLAND FIN 1:00:21.2

NISKANEN Kerttu 15:57.1

SAARINEN Aino Kaisa 15:26.9

ROPONEN Riitta-Liisa 14:03.2

LAHTEENMAKI Krista 14:54.0

5 JAPAN JPN 1:01:12.9

NATSUMI Madoka 15:45.2

ISHIDA Masako 15:33.4

KOBAYASHI Yuki 14:41.3

KASHIWABARA Michito 15:13.0

6 POLAND POL 1:01:30.1

MARCISZ Ewelina 16:41.1

KOWALCZYK Justyna 14:53.5

MACIUSZEK Paulina 14:24.5

SZYMANCZAK Agnieszka 15:31.0

7 RUSSIA I RUS 1:01:49.0

NIKOLAEVA Svetlana 16:16.1

DOTSENKO Anastasia 16:34.1

TCHEKALEVA Yulia 14:24.1

MIKHAILOVA Olga 14:34.7

8 RUSSIA II RUS 1:01:49.0

TIKHONOVA Julia 15:57.9

KUZIUKOVA Olga 16:55.3

IVANOVA Julia 14:14.7

ILJINA Natalja 14:41.1

9 FRANCE I FRA 1:01:52.3

JEAN Aurore 15:59.3

BOURGEOIS PIN Elodie 16:30.0

BARTHELEMY Laure 14:30.9

BOURGEOIS Celia 14:52.1

10 FRANCE II FRA 1:04:55.1

LOCATELLI Manon 17:51.5

VINA Emilie 16:33.0

FAIVRE PICON Anouk 14:32.0

DABUDYK Aurelie 15:58.6

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti