Schialp Night Race (PR): vittorie per Federico Celeghini e Giulia Botti, a Simone Bovis lo Snow-Alp

Di GIANCARLO COSTA ,

Giulia_Botti_sempre_protagonsta_della_Coppa_dell'Appennino (foto Mattioli alla Pratospilla Ski Race)
Giulia_Botti_sempre_protagonsta_della_Coppa_dell'Appennino (foto Mattioli alla Pratospilla Ski Race)

Il 15 Febbraio 2013 si è svolta con successo la 4° edizione di SchiAlp Night Race a Schia (PR).

Alle ore 19.30, 55 atleti provenienti da Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio ed Emilia Romagna, si sono allineati sulla linea di partenza.

Il percorso, ideato da Massimo Nisardi, consisteva in 3 salite fuori pista ed in 3 discese in pista, per un totale di 800 metri di dislivello positivo e 9 km di sviluppo.

Partenza ed arrivo a Schia, passando per i punti più suggestivi del comprensorio sciistico. A supervisionare la competizione A.S.D. Kinomana, con l’aiuto del Soccorso Alpino e dello Sci Club di Schia, che erano dislocati nei punti di controllo.

Dura battaglia tra gli scialpinisti e gli snowboarder-alpinisti.

Le salite fuori pista erano su terreno non battuto ed i 50 cm di neve fresca scesi qualche giorno prima, hanno resto il tutto molto suggestivo, ma anche tecnicamente non semplice.

Tra gli scialpinisti, in campo maschile, ha avuto la vittoria Federico Celeghini (con il tempo di 0.50.47 dell’A.S.D. Kinomana), secondo posto a Davide Varini (con il tempo di 0.51.29 dell’A.S.D. Kinomana), terzo posto a Michele Sartori (con il tempo di 0.53.31 del CUS Parma) e quarto posto per Marco Mosolo (con il tempo di 0.59.27).

In campo femminile grande vittoria per Giulia Botti, arrivata anche quarta assoluta, con il tempo di 0.53.34, dell’A.S.D. Kinomana. Secondo posto per Katia Fori, con il tempo di 1.01.19 dell’A.S.D. Kinomana. Terzo posto per Susanna Neri, con il tempo di 1.04.40 e quarto posto per Katia Marzani, con il tempo di 1.05.48.

Classifica meritatamente a parte per gli snowboarder, con al primo posto Simone Bovis (con il tempo di 1.20.51), al secondo posto Daniele Furia (con il tempo di 1.26.30) e terzo posto per Gian Marco Guercetti (con il tempo di 1.30.05).

Tutti gli atleti sono stati accolti da 14 fiaccole illuminate.

A seguire cena e premiazioni presso il ristorante Miramonti, con la presenza dei rappresentanti degli sponsor La Sportiva e Doriano Sport.

Sono stati premiati i primi quattro scialpinisti maschile, le prime quattro scialpiniste femminili, i primi tre snowboarder maschile, il più giovane (Nicolo’ Cantoni) ed il più anziano (Antonio Benedetto).

Un particolare ringraziamento al Comune di Tizzano, alla Croce Rossa ed ai Carabinieri.

La SchiAlp Night Race rientra nel circuito della Coppa dell’Appennino. Sul sito www.coppadellappennino.it è possibile visualizzare la classifica completa della gara, le foto e tutte le informazioni relative al circuito.

Fonte ORGANIZZAZIONE

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti