La Scalata al Monte Moro assegna i titoli piemontesi di Vertical a Marco Moletto e Sonia Balbis – Frabosa Soprana (CN)

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile
Podio maschile

Nella calda serata di sabato 3 marzo 2012 si sono assegnati i titoli provinciali e regionali di sci alpinismo specialità Vertical Race. Sulle pendici di Monte Moro e Malanotte si sono dati battaglia una cinquantina di atleti.

Fin da subito si è messo in testa a fare da lepre il portacolori dello sci club Avis di Borgo S.Dalmazzo Marco Moletto, le qualità di podista lo hanno avvantaggiato nei tratti da percorrere a piedi. Al primo cambio d'assetto i fratelli Fazio di Garessio cercavano di inseguire Moletto ma soltanto Alberto riusciva a metà gara in località Burrino ad avvicinarsi. Intanto Fulvio lasciava circa 3 minuti di distacco dai forsennati compagni di scalata. A circa 4 minuti e mezzo inseguiva Armando Fabrizio del Bon da Nia sci club Trentino tallonato da Moletto Mario papà del futuro vincitore.

Intanto in campo femminile Sonia Balbis ha messo alle sue spalle Elena Tornatore e l'inossidabile Paola Martinale.

Nella categoria junior è Cristian Lorenzi a distanziare sul traguardo di Malanotte il compagno di squadra Andrea Fenoglio di 4 primi, così come del Valle Pesio sarà anche il vincitore della categoria cadetti Mattia Dalmasso.

Si sono assegnati inoltri i titoli master femminile a Silvia Ponzo e maschile a Mario Moletto seguito a quatrro minuti e mezzo da Elio Griseri e quasi sei primi dall'irriducibile Sergio Maritan.

Gli organizzatori sono riusciti a far disputare la gara al meglio nonostante lo scarso innevamento.

Il tracciato è rimasto invariato grazie agli sforzi per renderlo percorribile, tantissima neve è stata gettata dai bordi e battuta sulla traccia di salita dagli spalatori. Non ci sono parole per contraccambiare la fatica di questi irriducibili e volonterosi amici che muniti di pale hanno sfidato il caldo che scioglieva la neve in modo impressinante, Valter Raineri, Paolo Demichelis, Matteo Ramondetti, Enrico Basso, Paolo Cagliero. (Giovanni Chiera )

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti