A San Simone la prima tappe dell'Italian Snowboard Tour vinta da Marco Donzelli e Arianna Cau

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore maschile Marco Donzelli (foto fsi.it)
Il vincitore maschile Marco Donzelli (foto fsi.it)

Si è svolta la scorsa domenica, 1 febbraio, la prima tappa de Italian Snowboard Tour!

Dopo i rinvii delle prime tappe programmate a Bardonecchia e a Campo Felice a causa delle difficili condizioni della neve e del meteo, finalmente il sole è tornato a splendere sulle nostre Alpi e ha permesso di svolgere con successo il primo contest del tour: il Ride the Game a San Simone (Comprensorio Brembo Ski) sulle strutture di un impeccabile Orobik Snowpark.

La giornata è trascorsa in un coinvolgente clima di festa tra i rider, all’insegna del divertimento, come vuole il vero spirito dello snowboard freestyle; ma non è mancato però l’aspetto competitivo dell’evento, il livello tecnico dei partecipanti era elevato e la vittoria è stata molto combattuta tra i rider.

Il set up di gara della linea slopestyle dell’Orobik Snowpark, frutto di un notevole lavoro dello staff degli shaper, era tecnico ma equilibrato con due strutture jump e due strutture jibbing che hanno permesso ai rider di esprimersi al meglio.

Il gradino più alto del podio maschile è stato conquistato da Marco Donzelli, che grazie alla pulizia e alla tecnica dei sui trick sui jump, si è imposto sul secondo classificato Alex Stewart, molto tecnico invece sui rails. Terzo posto invece per il grintosissimo Giacomo Erricchiello.

Il podio femminile invece ha visto salire sul gradino più alto Arianna Cau seguita da Sara Silvestri e Katie Stewart.

Marco Donzelli ha vinto con la run: Front Board sul primo rail,Backside 540 sul primo jump, Cab 900 sul secondo jump e Bordslide lip sull’ultimo funbox con box piramidale. La run di Arianna Cau invece è stata: Frontboard sul rail, Backside 360 sul jump e boardslide to frontboard sul funbox con box piramidale.

Vince per il BEST TRICK Alex Stewart con uno stilosissimo 270 in/270 out sul primo rail down kink out.

Classifica Italian Snowboard Tour, San Simone 1 febbraio 2015:

Categoria femminile:

1.Arianna Cau

2.Sara Silvestri

3.Katie Stewart

Categoria maschile:

1.Marco Donzelli

2.Alex Stewart

3.Giacomo Errichiello

4.Mattia Pirola

5.Roberto Botti

6.Daniele Tavola

7.Gianluca Perletti

8.Mattia Ghidini

9.Andrea Alborghetti

10.Giancarlo Forelli

11.Fabio Scaglia

12.Davide Valenti

Il montepremi del valore complessivo di 1500€ è stato suddiviso tra i vincitori di categoria, oltre al premio in denaro per il primo classificato numerosi premi in materiali firmati Ride, K2, Volcom, Minoia Board Co., Harley Davidson Bergamo, Autorota, Ars-bot, Centro Ottica di Perna e skipass San Simone. I primi tre classificati di ogni categoria si sono inoltre aggiudicati il ticket per la finalissima di Italian Snowboard Tour a Monte Bondone il 28 – 29 marzo 2015.

Insomma, un avvio di stagione assolutamente positivo per Italian Snowboad Tour. L’appuntamento ora è fissato per domenica 8 febbraio a Campo Felice con Swup Master 3.

Per tutti gli aggiornamenti sul circuito e sulle prossime tappe visitate fsi.it , la pagina Facebook o scrivete all’indirizzo italiansnowboardtour@fsi.it

Fonte fsi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti