Sabato inizia a Verbier (SVI) la Coppa del Mondo circuito Scarpa di scialpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

Trofeo Mezzalama, gli azzurri davanti ai francesi, speriamo che si replichi questo film
Trofeo Mezzalama, gli azzurri davanti ai francesi, speriamo che si replichi questo film

Sta per iniziare la stagione agonistica internazionale di scialpinismo, con la prova di Coppa del mondo di Verbier. Sabato mattina si disputerà la prova individuale, mentre appuntamento a domenica per la Vertical Race.

Il percorso della gara per le categorie Senior e Espoir comprende 4 salite/discese per un dislivello complessivo di 1700 metri su 13,7 km, con alcuni tratti a piedi sci nello zaino. Per gli Junior maschili il dislivello complessivo di gara sarà di 1580 metri, per le Junior femminili il dislivello sarà di 1135 metri.

Domenica mattina andrà in onda la Vertical Race, dal centro di Verbier a Les Ruinettes, su un dislivello di 755 metri.

E chissà se spunteranno nomi e volti nuovi tra gli scialpinisti dei 15 paesi iscritti al via. Per ora il pronostico tocca ai soliti noti; il vincitore della Coppa del Mondo 2013 William Bon Mardion che dovrà difendersi dalla concorrenza di Kilian, Matheo Jacquemoud, Anton Palzer e Martin Anthamatten, oltre che dalla nutrita pattuglia azzurra capitanata da Manfred Reicchegger, con Antonioli, Boscacci, Lenzi, Eydallin, Holzcknecht, Gallizzi fino alla matricola Filippo Barazzuol.

Nella gara femminile sembra rimasta senza rivali la campionessa in carica la francese Laetitia Roux che ha come rivali più accreditate Maude Mathis, Emelie Forsberg, Axelle Mollaret e l'azzurra Elena Nicolini .

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti