Sabato e domenica 24 e 25 gennaio a Gressoney-La-Trinité sul Monterosa Ski il primo Mammut Safety Camp

Di GIANCARLO COSTA ,

Volantino Mammut Safety Camp Monterosa Ski
Volantino Mammut Safety Camp Monterosa Ski

La neve, presente nel comprensorio del Monterosa Ski fin dalla metà di Novembre, sta cadendo abbondante sulle montagne tra Gressoney, Champoluc e Alagna. E con la neve fresca si fa fuoripista, non a caso il comprensorio è ribattezzato “Freeride Paradise”. Fuoripista vuol dire andare in neve fresca o neve dura, evitando i pericoli di valanghe e di cadute tra rocce affioranti o nascoste. Ci vogliono anni di esperienza e pratica, conoscenza della neve, degli itinerari e padronanza degli attrezzi, che siano snowboard o sci.

Per aiutare ad acquisire queste conoscenze, la Mammut ha ideato questo “Mammut Safety Camp” con il patrocinio dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta, in collaborazione con la Monterosa Ski, l’Associazione Valdostana Maestri di Sci, l’Unione Valdostana Guide Alta Montagna, la Fondazione Montagna Sicura e l’Ufficio regionale Neve Valanghe.

Questo il programma:

sabato 24 gennaio

ore 8.30 Ritrovo dei partecipanti a Staffal, Gressoney­‐La­‐Trinité

ore 9.00 Uscita tecnico-­‐pratica sul territorio con Team Mammut Italia (numero max 25 persone) Verranno approfonditi i principali aspetti legati alla pratica freeride: materiali e attrezzatura, interpretazione del bollettino niveo/meteorologico, neve, valanghe, tecnica discesa/salita, valutazione ed interpretazione delle condizioni ambientali, corretta gestione del gruppo ed autosoccorso.

ore 17.00 “Le regole del gioco”.

Consigli utili per muoversi in sicurezza in fuoripista. Con Ettore Personnettaz, Istruttore nazionale di snowboard e freerider Pro Team Mammut presso Chalet Du Lys

ore 18.00 “Safe Ski Project”, a cura di Beppe Cuc, Presidente dell’Associazione Valdostana Maestri di Sci ‐ Progetto di sensibilizzazione per un corretto comportamento in pista presso Chalet du Lys

ore 21.00 Forum “Neve e sicurezza -­ Analisi di un binomio possibile e in continua evoluzione”, con il contributo di Maurizio Lutzemberger, guida alpina ed esperto di sicurezza in valanga attraverso la presentazione “Prudenti sulla neve-­‐Linee guida per un comportamento autoresponsabile nelle escursioni sulla neve” e gli interventi di: Aurelio Marguerettaz (Assessore regionale al turismo e sport), Valerio Segor (Direttore dell’Ufficio regionale Neve e Valanghe), Guido Azzalea (Presidente dell’Unione Valdostana Guide di Alta Montagna), Beppe Cuc (Presidente dell’Associazione Valdostana Maestri di Sci), Gianluca Tripodi (Presidente della Fondazione Montagna Sicura), Jean Pierre Fosson (Direttore della Fondazione Montagna Sicura) e Adriano Favre (Direttore del Soccorso Alpino Valdostano) presso Chalet du Lys

domenica 25 gennaio

ore 8.30 Parte pratica “Le nuove strategie” (numero max 25 persone) -­ Ricerca ARTVA con Maurizio Lutzenberger e il Team Mammut Italia

ore 10.00 “Ski & Fun” tra gli itinerari del comprensorio Monterosa Ski

ore 15.00 Pranzo di chiusura presso 2727 Ristorante/Pizzeria al Colle Bettaforca

Per informazioni e prenotazioni:

Ettore 3478203037 -­‐ ettore.pro@gmail.com

Uberto 3938893489

(le prenotazioni saranno registrate sino ad esaurimento seguendo l’ordine cronologico di richiesta)

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti