Sabato 26 maggio a Bergamo saranno premiati i vincitori della Coppa Italia - Trofeo Scarpa. Dennis Brunod e Francesca Martinelli in vetta alla classifica generale.

Di GIANCARLO COSTA ,

Coppa_Italia Trofeo Scarpa.jpg
Coppa_Italia Trofeo Scarpa.jpg

Il Palamonti ancora una volta, grazie alla disponibilità del Cai Bergamo, diventerà quartier generale della Coppa Italia di scialpinismo. In tutti questi anni gli organizzatori delle tappe del circuito si sono sempre riuniti a Bergamo per programmare e pianificare la Coppa Italia.

Le premiazioni dei vincitori inizieranno alle ore 18.30 e saranno anticipate dall'incontro di fine stagione tra tutti gli organizzatori, al termine della consegna dei premi ci sarà la festa di chiusura della stagione agonistica 2012/2012.

Dennis Brunod con 183 punti vince al Coppa Italia - Trofeo Scarpa, mentre Francesca Martinelli domina la classifica femminile con 132 punti. A completare il podio tra gli uomini Manfred Reichegger e Matteo Eydallin, tra le donne Elisa Compagnoni è seconda e Roberta Pedranzini è terza.

Nella categoria Master vince Giancarlo Lira davanti all'inossidabile Martino Cattaneo e a Camillo Campestrini, tra le donne Monica Sartogo è in prima posizione davanti a Silvia Ponzo.

Al Palamonti oltre a premiare i primi dieci della classifica assoluta maschile, le prime cinque della classifica femminile e i primi cinque delle categorie Master saranno chiamati sul palco anche i giovani delle categorie Cadetti e Junior.

Tra i cadetti vittoria di Giulia Compagnoni e di Davide Magnini, alle spalle della Compagnoni, Natalia Mastrota e Laura Corazza. Omar Campestrini e Andrea Greco completano il podio tra i ragazzi. Nella categoria Junior Arianna Majocchi vince davanti a Valeria Bonapace e a Stefania Casari. Tra i ragazzi domina l'azzurro Luca Faifer, Simone Bettega e Luigi Pedranzini sono rispettivamente secondo e terzo.

I numeri della Coppa Italia 2012 sono in continua crescita anche grazie alla visibilità mediatica garantita dall'intervento dello sponsor tecnico Scarpa di Asolo. Sono 846 gli atleti entrati nella classifica finale, 627 rientrano nella categoria assoluta, 40 sono donne, 85 Master M, 2 Master F, 9 Cadette, 35 Cadetti, 6 Junior F e 42 Junior M.

A Bergamo oltre a chiudere la stagione si getteranno le basi per il 2012, le gare, escludendo i Campionati Italiani, saranno riproposte nel prossimo calendario come vuole il nuovo regolamento. La riunione che anticiperà le premiazioni valuterà alcune modifiche da apporre al regolamento.

Tutte le classifiche online sul sito www.coppaitaliaskialp.it

fonte Areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti