Rinviata al 2021 la Coppa del mondo di Snowboardcross di Cervinia

Di GIANCARLO COSTA ,

Coppa del mondo SBX Cervinia 2019
Coppa del mondo SBX Cervinia 2019

La quarta edizione della Coppa del mondo di Snowboardcross, in calendario il 18 e 19 dicembre 2020 a Cervinia, è stata rinviata al 2021. Lo ha deciso il comitato organizzatore in quanto "al momento non ci sono le condizioni che consentono un avvicinamento sereno e proficuo all'appuntamento". Secondo quanto comunicato dagli organizzatori: "È con grande dispiacere che gli organizzatori, alla luce del lockdown in corso e della chiusura degli impianti di risalita al pubblico, con mancanza di certezze sulla data di riapertura, hanno deciso di rimandare la gara al 2021. Ben consapevoli che si tratta di una grande occasione promozionale per il comprensorio e per la regione intera, nonché di aumentare le presenze turistiche, si è valutato troppo complesso affrontarlo in questa situazione così particolare, dovendo altresì coinvolgere del personale sanitario, già estremamente sotto pressione in questo momento per la pandemia".

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti