Riding to Sochi, il viaggio in bicicletta di Roland Fischnaller e Aaron March verso le Olimpiadi di Sochi

Di GIANCARLO COSTA ,

Roland-Fischnaller-vince-la-Coppa-del-Mondo-Snowboard-PSL 2013.jpg
Roland-Fischnaller-vince-la-Coppa-del-Mondo-Snowboard-PSL 2013.jpg

E' cominciato Lunedi scorso il viaggio di 17 giorni in bicicletta che porterà i due snowboarder Italiani, Roland FISCHNALLER e Aaron MARCH, membri del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur, fino alla cittadina russa sede dei prossimi Giochi olimpici

Il programma del progetto Riding to Sochi, ideato da FISCHNALLER nel 2011, prevede 17 giorni in sella alla bicicletta, per un totale di 3300 km attraverso Austria, Slovenia, Croazia, Romania, Moldavia, Ucraina e con traguardo la cittadina russa che ospiterà la prossima edizione dei Giochi Olimpici Invernali.

Oltre ai due alpini, saranno impegnati in questo progetto l'allenatore Eric Pramsohler e Sigi Grabner, austriaco, grande atleta dello snowboard e medaglia di bronzo a Torino 2006. Questo lungo viaggio sarà anche il primo intenso allenamento in vista dei Giochi Olimpici Invernali del 2014, grande appuntamento della prossima stagione e obiettivo centrale dei due atleti azzurri.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa