Richiamo preventivo dispositivo ARTVA Ortovox S1+

Di GIANCARLO COSTA ,

Ortovox S1+
Ortovox S1+

Nel corso di prove di ricerca in valanga e durante successivi controlli si è verificata in rarissimi casi una sospensione della funzione di trasmissione del localizzatore Artva Ortovox S1+. Ciò è dovuto ad un possibile guasto di un componente del dispositivo.

Per motivi precauzionali e per evitare inconvenienti ai clienti, Ortovox ha deciso deciso di avviare una campagna di richiamo per provvedere alla sostituzione del componente. Tutti i dispositivi S1+ non possono piú essere utilizzati senza la dovuta sostituzione del componente potenzialmente difettoso.

Questa campagna riguarda esclusivamente I dispositivi a.r.t.va. Del modello Ortovox S1+, il modello precedente S1 non è interessato dalla campagna.

MOTIVAZIONE

La sicurezza è priorità assoluta. S1+ è un prodotto innovativo per la sicurezza in alta quota. Il concetto di ricerca intuitiva offre agli alpinisti un supporto semplice e ai professionisti un aiuto valido anche in operazioni di ricerca complesse.

Il continuo e ottimizzato controllo di qualità applicato ai prodotti Ortovox non ha però evitato una situazione in precedenza non rilevata nei processi di verifica.

Gli studi hanno dimostrato che un componente del dispositivo potrebbe in casi eccezionali e dopo un lasso di tempo d’utilizzo non circoscrivibile, smettere di funzionare.

SOLUZIONE

La sostituzione del componente potenzialmente difettoso, puó avvenire solo attraverso il servizio ORTOVOX.

Tutte le informazioni necessarie sono riportate sulla pagina web WWW.ORTOVOX.IT/RECALL-S1PLUS. .

Potete inoltre contattare via mail all’indirizzo ortovoxS1+recall@outback.it e telefonicamente al +39-035-361103

Fonte Comunicato STAMPA ORTOVOX Italia

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa