Record sulla Chamonix-Zermatt - 2...5...2008

Di GIANCARLO COSTA ,

apertura brosse
apertura brosse

La Chamonix-Zermatt, la "regina" delle traversate in alta montagna, è stata affrontata in velocità da una coppia di scialpinisti francesi, Lionel Bonnel ed il popolare Stephane Brosse, che dopo il ritiro dalle competizioni di scialpinismo (dove ha vinto 3 volte il mondiale, 3 volte la Pierra Menta, la Patrouille des Glaciers ed il trofeo Mezzalama), cerca nuovi stimoli nelle traversate in velocità in alta montagna.

I due sono partiti dalla chiesa di Chamonix all'una del mattino e sono arrivati alla chiesa di Zermatt lo stesso giorno alle 22h11', quindi 21h11' per percorrere questa via, a piedi e sci, in autosufficienza, cioè portandosi tutto il materiale, con 3 soste all'A Neuve, a Bourg St. Pierre e alla cabane de Valsorey.

continua...

Normalmente questa traversata richiede una settimana per gli scialpinisti allenati, seguendo il percorso Chamonix, Argentiere, Col du Chardonnet, Col de la Grand Lui, l'A Neuve Village, Le Basset, Bourg St. Pierre, Col du Sonadon, Col du Petit Mont Colon, Col de l'Eveque, Col du Mont Brulè, Col de Valpelline, Zermatt.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti