Randonnèe di Leude, Memorial Silvano Borre: a Ozein (AO) Franco Collè e Tatiana Locatelli i più veloci nella salita alla Punta della Pierre

Di GIANCARLO COSTA ,

Verso Punta della Pierre 2
Verso Punta della Pierre 2

Meteo ottima e buona neve per la gara d'esordio del Tour di Ski Alp 2013, gara in salita alla Punta della Pierre (quota 2653 m.), classica gita scialpinistica valdostana, dalla cui vetta si ha un panorama grandioso su Aosta e le montagne circostanti, con l'imponente Monte Bianco a dominare la scena. I metri di dislivello da salire sono stati 1650, visto che non ci si è accontentati della semplice salita alla Punta della Pierre, ma gli organizzatori dello Sci Club Drink, dopo una prima salita all'anticima, hanno previsto una discesa di 400 metri, seguita da una risalità alla vetta. Gara con dislivello importante per chiudere le vacanze invernali, con una partenza su asfalto dalla piazza della Chiesa di Ozein, frazione di Aymavilles, seguita da una lunga serie di inversioni nel bosco.

Ha assorbito completamente le fatiche del Tor des Geants, nel quale era arrivato 5°, Franco Collè dello Sci Club Gressoney Monterosa, visto che si è portato in testa alla gara dopo una decina di minuti e non l'ha più mollata, terminando vittorioso in vetta alla Pierre in 1h29'33”, seguito da Filippo Barazzuol, che colto di sorpresa dalla partenza ha dovuto rimontare il gruppone, chiudendo 2° in 1h31'41”. Completa il podio Matteo Stacchetti, sempre a suo agio in questo tipo di gare, 3° in 1h32'20”. Completano la top ten François Cazzanelli 4° in 1h34'21”, Fabio Cavallo 5° in 1h34'58”, Mattia Luboz 6° in 1h36'26”, Stefano Trisconi 7° in 1h37'18”, Dario Dealberto 8° in 1h37'33”, Luigi Cocito 9° in 1h37'50” e Massimo Junod 10° in 1h38'22”. La categoria Over45 è stata vinta da Enzo Passare su Marco Tosi 2° ed Enrico Titolo 3°. Nella Tecnica Libera vittoria di Giancarlo Costa.

Nella gara femminile Tatiana Locatelli dello Sci Club Cervino Valtournenche, con una partenza a razzo ha la meglio in 1h57'26” della concorrenza di Raffaella Miravalle seconda in 1h59'30”, Paola Martinale terza in 2h02'47”, Sonia Balbis quarta in 2h08'38” e Claudia Titolo quinta ( e prima Over45) in 2h12'08”.

In allegato le foto e la classifica completa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti