Prima Linea, gara di scialpinismo sul Monte Grappa, il 18 marzo per non dimenticare la Grande Guerra

Di GIANCARLO COSTA ,

Monte Grappa innevato
Monte Grappa innevato

Domenica 18 marzo sul Monte Grappa (Cima Grappa) si svolgerà la prima edizione di “Prima Linea” gara di scialpinismo organizzata dallo Ski Alp Valdobbiadene e inserita nel calendario nazionale della Federazione Sport Invernali.

Una competizione sportiva che, a cento anni dalla fine della Grande Guerra, vuole ricordare i tristi avvenimenti vissuti nel massiccio del Grappa. Lo storico Davide Pegoraro così scrive: «Cent’anni sono ormai passati dagli eventi che hanno marcato in maniera tanto manifesta territorio e genti del Monte Grappa. Eppure, tra le pieghe e le rughe dei loro diversi volti, si legge ancora oggi il pietoso fardello di cui furono gravati durante la Grande Guerra. Nelle immagini d’epoca, ormai sbiadite e troppo spesso dimenticate nei cassetti, essi, muti, ci comunicano un messaggio: non dimenticateci!»
Lo storico che sarà presente anche al briefing della gara continua, «Come una scia sulla neve, la memoria rischia di scomparire, come un atleta che rapido passa, il ricordo si perde. Esserci vuol dire rispettare, gareggiare vuol dire capire. Oggi come allora, solo una squadra celebrerà la Vittoria, ma ognuno potrà dire: io c’ero!»

La manifestazione si avvale del Patrocinio del comune di Seren del Grappa e con la collaborazione di Guide Alpine e di volontari, in tutto rispetto del luogo e del momento particolare che questi luoghi stanno vivendo a 100 anni dalla fine del primo conflitto mondiale.
Gli organizzatori, coordinati da Davide Geronazzo, hanno intenzione di organizzare l’evento con una chiave di lettura dedicata agli eventi accaduti sul Monte Grappa durante a Prima Guerra Mondiale. Sarà quindi un evento realizzato con l’intenzione di trasmettere agli atleti e agli spettatori memoria e conoscenza del passato locale e recente, e abbiamo pensato quindi di coinvolgere uno storico locale e un gruppo di rievocatori storici per poter realizzare questo evento.

Programma
Venerdì 2 marzo: Presentazione dell’evento ai Media presso il Municipio di Seren del Grappa.
Venerdì 9 marzo: Teatro di Seren del Grappa (BL): Serata aperta al pubblico dedicata alla Grande Guerra e al Monte Grappa, con Concerto del Coro Piave A.N.A. Feltre e narrazione storica di Davide Pegoraro.
Domenica 11 marzo: Itinerario guidato sul Monte Grappa nei luoghi della Grande Guerra-evento storico/naturalistico aperto a tutti (condotto da uno storico).

SABATO 17 MARZO
In mattinata, allestimento/rievocazione storica da parte del gruppo di rievocatori “22° Compagnia Autonoma Skiatori” in zona malga Bocchette e visita didattica delle classi 3° Media di Feltre (con prof. Rech)
Ore 18: Briefing pre-gara FISI con illustrazione del percorso, dei materiali da utilizzare, e delle condizioni niveometereologiche. Introduzione storica con Davide Pegoraro

DOMENICA 18 MARZO
Alza bandiera presso Cima Grappa
Ore 9:00 Partenza della Gara FISI (Coppa Italia).
ore 12:00 Arrivo dei vincitori, Cerimonia floreale – successivamente trasferimento al Rifugio Bassano per il pranzo.
Ore 15:00 Inizio premiazioni ufficiali gara FISI
Ore 17:00 Chiusura ufficiale della manifestazione con Ammainabandiera presso il Sacrario di Cima Grappa – Saluti delle Autorità.

Fonte Areaphoto

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti