Pizzo Scalino – Lanzada (SO): Michele Boscacci/Robert Antonioli, Francesca Martinelli/Roberta Pedranzini sono campioni italiani team 2015, Denis Trento e Elena Nicolini hanno vinto la Coppa Italia.

Di GIANCARLO COSTA ,

Roberta Pedranzini e Francesca Martinelli campionesse italiane team (foto sportdimontagna)
Roberta Pedranzini e Francesca Martinelli campionesse italiane team (foto sportdimontagna)

Assegnati i titoli tricolori team e decretati i vincitori di Coppa Italia

Pizzo Scalino – Lanzada (SO): Michele Boscacci/Robert Antonioli, Francesca Martinelli/Roberta Pedranzini sono campioni italiani team 2015, Denis Trento e Elena Nicolini hanno vinto la Coppa Italia.

Nella categoria master successo di giornata per Ludovica Canclini – Cristina Foppoli e vittoria con titolo tricolore di categoria per Esler Martini – Franco Nicolini (tra le master il titolo non è stato assegnato per numero insufficiente di coppie al via). Una gara di vero scialpinismo, temperature invernali e vento forte hanno reso ancora più bella e spettacolare la trentesima edizione della scialpinistica del Pizzo Scalino. Una Trentesima edizione valevole sia come prova unica di campionato italiano team, sia come ultima tappa del circuito di Coppa Italia Trofeo Scarpa. Successo sul campo per la Sportiva Lanzada del presidente Fabiano Nana che, ancora una volta, è riuscita a fare incetta di consensi.

LA GARA ASSOLUTA:

Quattro tracciati e dislivelli differenti a seconda delle categorie per un totale di 184 atleti. Il settore

assoluto maschile si è giocato l’ultimo titolo FISI ancora da assegnare su un percorso tecnico di

1600m spalmati su ben 4 ascese. Subito davanti i due alpini Michele Boscacci – Robert Antonioli

hanno fatto una cavalcata trionfale dal primo all’ultimo metro. Primi a passaggi di Spondascia,

lago Nero, Soffrina e Cima Giovanni paolo II, i “bad boys” dello scialpinismo valtellinese hanno

trionfato davanti a Filippo Beccari – Filippo Barazzuol e Daniel Antonioli – Denis Trento. Al

femminile non sono bastati 1420m di gara. Il serrato testa a testa tra le due coppie di testa si è

risolto solo al traguardo di Campagneda con Francesca Martinelli – Roberta Pedranzini vincitrici

per una manciata di secondi sulle agguerrite Elena Nicolini – Martina Valmassoi. Terzo posto per

l’atleta di casa Raffaella Rossi che per l’occasione ha corso al fianco della camuna Corinna

Ghirardi.

GARA GIOVANI:

Tra i cadetti hanno vinto Melanie Ploner e Andrea Prandi. A podio anche Giorgia Felicetti, Marta

Biffi, Stefano Confortola e Sebastien Guichardaz. In classifica junior i campioni mondiali Giulia

Compagnoni e Davide Magnini hanno rispettivamente messo in fila Alba De Silvestro, Erica

Rodigari, Valentino Bacca e Carlo Colaianni. Tra gli espoir, infine, da segnalare i primi posti di

Martina De Silvestro e William Boffelli. Degne di nota pure le performance di Sara Pozzi, Gabriele

Fedrizzi e Federico Nicolini.

COPPA ITALIA:

Denis Trento vince l’edizione 2015 davanti a Franco Collé e Davide Pierantoni. A seguire

troviamo Matteo Eydallin, Manfred Reichegger, Tadei Pivk, Damiano Lenzi, Michele Boscacci,

Robert Antonioli e Michael Moling.

Al femminile Elena Nicolini primeggia su Cecilia De Filippo e Birgit Stuffer. Nelle cinque anche

Roberta Pedranzini e Martina Valmassoi.

Nelle altre categorie successo di Monica Sartogo (Master), Danilo Scola (Master), Andrea Prandi

(Cadetti), Melanie Ploner (Cadetti), Davide Magnini (Junior), Giulia Compagnoni (Junior),

Alessandra Cazzanelli (Espoir) e William Boffelli (Espoir)

Fonte Maurizio Torri - sportdimontagna

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti