Alla Pizolada delle Dolomiti vittorie di Ivo Zulian e Pedranzini-Martinelli ex-aequo

Di GIANCARLO COSTA ,

Pizolada delle Dolomiti canalino Holzer (foto organizzazione)
Pizolada delle Dolomiti canalino Holzer (foto organizzazione)

Ivo Zullian torna sul gradino più alto della Pizolada delle Dolomiti. E lo fa in grande stile, battendo il forte Thomas Trettel, favorito della vigilia. Nella categoria femminile nessuna sorpresa: Roberta Pedranzini e Francesca Martinelli si confermano ancora ai massimi livelli dello sci alpinismo internazionale.

Grande successo quindi per la storica gara di sci alpinismo individuale a tecnica classica andata in scena domenica 29 marzo, al Passo San Pellegrino nella magica cornice delle vette innevate della Val di Fassa. Oltre 270 atleti hanno preso parte a questo ?importante appuntamento di fine stagione, organizzato e promosso dalla Val di Fassa Events a.s.d., in collaborazione con il Cai Sat e Soccorso Alpino.

Tanti i campioni al via presso la funivia del Col Margherita. Gara avvincente e combattuta tra gli uomini del percorso Classic con un bel testa a testa, dall’inizio alla fine, tra Ivo Zullian (Bogn da Nia) e Thomas Trettel (AS Cauriol). Il fassano di Soraga è riuscito a staccare il fiemmese solo nell’ultimo tratto del canalino “Holzer”, durissima salita da percorrere a piedi con sci in spalla fino alla cima del Col Margherita a 2550 metri. Un vantaggio di 20 secondi che Zullian ha poi amministrato bene fino all’arrivo. Terzo Alex Fasser (Adidas Outdoor/SC Lermoos).

Tra le donne del percorso Classic le super favorite Roberta Pedranzini e Francesca Martinelli (Sci Club Alta Valtellina) hanno fatto il vuoto dietro a loro tagliando insieme il traguardo, mano per mano, e bissando così il successo del 2014. Terza Cecilia De Filippo (SC Dolomiti Ski Alp).

Nel percorso Short vittoria assoluta di Alex Oberbacher (Peves Gherdeina) e Melanie Ploner (Brenta Team).

Il Gran Premio della Montagna, destinato al primo concorrente maschile e femminile a transitare per Cima Bocche, è andato a Ivo Zullian e Roberta Pedranzini nel percorso Classic e a Enrico Loss e Melanie Ploner nel percorso Short.

Fonte Ufficio Stampa Pizolada delle Dolomiti

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti