Pila Snowland e lo snowpark Areaeffe apriranno giovedì 7 dicembre

Di GIANCARLO COSTA ,

Il panorama dal Couis 1 Pila Snowland
Il panorama dal Couis 1 Pila Snowland

Giovedì 7 dicembre aprirà lo ski resort di Pila, con la telecabina da Aosta che in soli 18 minuti porta direttamente sulle piste a 1800 metri di quota, partendo a poca distanza dall’uscita autostradale. Il grande lavoro di preparazione delle settimane scorse, unito alle recenti nevicate, ha permesso di aprire parte delle piste del comprensorio di Pila, che normalmente offre 70 km sciabili tra tracciati in pista e fuoripista. Per il ponte di Sant’Ambrogio saranno quindi aperti gli impianti: telecabina Aosta-Pila, seggiovia Chamolé, seggiovia Liaison, seggiovia Leissé, seggiovia Nouva, Funivia Gorraz Grand Grimod, seggiovia Grimod e tapis roulant Baby Gorraz.

Per le famiglie sono previste tante attività, sia sugli sci che in giro per gli splendidi itinerari che solo il comprensorio di Pila sa offrire; il paesaggio candido è un invito a vivere il clima natalizio della Valle d’Aosta, contornati dal panorama mozzafiato delle Alpi valdostane, una corona di vette oltre i 4.000 metri che rende questa Regione la Regina delle destinazioni turistiche e sportive alpine.

Apertura parziale anche per i luoghi di divertimento: se il fun park per i piccini è ancora in fase preparatoria e bisognerà attendere ancora qualche settimana per vederlo operativo, lo Snowpark “Areaeffe”, reduce dalla vittoria del premio come miglior park delle Alpi occidentali, aprirà in formazione ridotta con qualche linea jibbing, mentre per i salti occorre attendere ancora qualche giorno.

Le novità per la stagione invernale 2017.18 riguardano soprattutto la tecnologia, con un miglioramento dei servizi offerti da Pila ai suoi appassionati: sarà possibile acquistare lo skipass online da casa senza essere in possesso della tessera magnetica, scaricando un voucher che consentirà di recarsi alle casse dedicate, evitando la coda. Anche per questa stagione inoltre, grazie alla collaborazione con gli hotel, gli sciatori potranno acquistare le tessere skipass in hotel. Infine sarà possibile monitorare preventivamente la situazione neve grazie al potenziamento della rete di webcam, visionabili dal nuovo sito pila.it

Il comprensorio di Pila Snowland offre tantissimi servizi, dal noleggio al deposito sci-snowboard e due scuole di sci con oltre 170 maestri, per approcciare le discipline o migliorare la propria tecnica anche in ambito freeride e freestyle.

In programma per questo weekend, venerdì 8 dicembre, anche l’evento “Pila Xmas Tree”: nel piazzale di fronte all’arrivo della telecabina. Alle ore 16.00 inizia il party con Dj set e animazione per bambini. Alle ore 17.00 il gruppo musicale l’Orage in concerto e alle 18.00 inaugurazione e accensione dell’albero di Natale di Pila, con brindisi finale. La cena si terrà nelle splendide baite valdostane, con menù tradizionali. Per l’occasione la telecabina Aosta-Pila rimarrà aperta fino alle ore 23.00.

Fonte Moon

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti