Pietro Piller Cottrer è secondo 15 km skating Olimpica di sci di fondo

Di GIANCARLO COSTA ,

Pietro-Piller-Cottrer-medaglia-dargento-olimpica.jpg (foto www.fisi.it)
Pietro-Piller-Cottrer-medaglia-dargento-olimpica.jpg (foto www.fisi.it)

Solo lo svizzero Dario Cologna ha fatto meglio dell'azzurro, vincendo la medaglia d'oro olimpica con il tempo di 33'36"3. Piller, già vincitore di tre medaglie olimpiche (1 oro e 1 argento nella staffetta a Torino 2006  e Salt Lake 2002, 1 bronzo nella 30 km inseguimento a Torino), ha però trovato la forza di mettersi alle spalle tutti gli altri chiudendo con il tempo di 34'00.9 a soli 24"6 dall'oro. La medaglia di bronzo va al collo del ceco Lukas Bauer con  34'12"0 a 35"7 dal vincitore.

Piller, specialista delle gare a cronometro, e rimasto sul podio virtuale per tutti i 15 km, potendo approfittare nel finale del prevedibile cedimento dello svedese Marcus Hellner, al comando per due terzi della gara e poi franato al quarto posto, e tenendo a debita distanza sia Lukas Bauer che Vincent Vittoz, che nei primi chilometri sembrava poter incalzare l'azzurro.

Gli altri italiani in gara: Giogio Di Centa è 10/o a 59"9, Valerio Checchi 19/o a 1'17"4 e Thomas Moriggl 24/o a 1'23"6.

Ordine d'arrivo della 15km skating maschile di Whistler (Can):

1. Dario Cologna SVI 33'36"3

2. Pietro Piller Cottrer ITA +24"6

3. Lukas Bauer CZE +35"7

4. Marcus Hellner SVE +37"2

5. Vincent Vittoz FRA +39"9

6. Maurice Magnificat FRA +51"1

7. Tobias Angerer GER +52"2

8. Ivan Babikov CAN +53"7

9. Maxim Vylegzhanin RUS +55"3

10. Giorgio Di centa ITA +59"9

19. Valerio Checchi ITA +1'17"4

24. Thomas Moriggl ITA +1'23"6

La svedese Charlotte Kalla vince la prima medaglia d'oro nel fondo femminile conquistando la 10 chilometri femminile skating. Secondo posto per l'estone Kristina Smigun, staccata di 6"6. Bronzo per la norvegese Marit Bjoergen a 15"9 che ha relegato ai margini del podio l'altra svedese Anna Haag.

Arianna Follis finisce in  undicesima posizione, Silvia Rupil, all'esordio olimpico finisce quattordicesima, Marianna Longa diciassettesima e Sabina Valbusa diciottesima. La prossima gara in programma è fissata per mercoledì 17 febbraio con la sprint a tecnica classica.        

Ordine d'arrivo 10 km TL femminile Whistler Mountain (Can):

1. Charlotte Kalla (Sve) 24:58.4

2. Kristina Smigun (Est) +6.6

3. Marit Bjorgen (Nor) +15.9

4. Anna Haag (Sve) +20.9

5. Justyna Kowalczyk (Pol) +21.7  

6. Riitta-Liisa Roponen (Fin) +25.9

7. Evgenia Medvedeva (Rus) +28.1

8. Kristin Steira (Nor) +52.1

9. Valentna Shevchenko (Rus) +52.7

10. Svetlana Malahova-Shishkina (Rus) +55.5

11. Arianna Follis (Ita) +55.7

14. Silvia Rupil (Ita) +1:00.1

17. Sabina Valbusa (Ita) +1:07.4

18. Marianna Longa (Ita) +1:07.8

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti