Pierra Menta 2014: dopo tappa 1 è un testa a testa tra i francesi Jacquemoud-Bon Mardion e Matteo Eydallin-Damiano Lenzi

Di GIANCARLO COSTA ,

Pierra Menta tappa 1 (foto Jocelyn Chavy)
Pierra Menta tappa 1 (foto Jocelyn Chavy)

Le temperature calde di questi giorni hanno costretto gli organizzatori a dare il via alle 7 del mattino, e la neve ha tenuto, grazie al tracciato sul versante nord per un dislivello di 2691 metri. É stata lotta serrata tra chi si divideva i favori del pronostico, cioè i francesi William Bon Mardion-Matheo Jacquemoud, primi in 2h33min57s ed i nostri portacolori Matteo Eydallin e Damiano Lenzi, secondi in 2h34min40s, ma penalizzati da una rottura a uno scarpone di Lenzi quando erano in testa e stavano staccando i francesi. Terza piazza per i francesi V. Favre-X. Gachet in 2h37min40s e quarti gli altri due del Centro Sportivo Esercito Robert Antonioli-Michele Boscacci in 2h37m55s. Queste quattro squadre, a meno di clamorose sorprese, dovrebbero lottare fino a domenica per la vittoria e le posizioni sul podio.

Gara già delineata fin dal primo giorno quella femminile, con Laetitia Roux e la svizzera Maude Mathys che in 3h11min50s scavano già un solco decisivo sulle avversarie, con le seconde già a un quarto d'ora, le franco-svizzere Axel Mollaret-Emilie Gex-Fabry in 3h26min03s, mentre terze sono l'azzurra Martina Valmassoi e la svizzera Severine Pont-Combe in 3h34min44s.

In allegato la classifica completa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti