Pierra Menta 2012: tappa 2 e generale a Matteo Eydallin e Denis Trento

Di GIANCARLO COSTA ,

Denis Trento in cresta (foto Jocelyn Chavy alternativemedia.fr).jpg
Denis Trento in cresta (foto Jocelyn Chavy alternativemedia.fr).jpg

Tappa odierna di 2700 metri di dislivello e 30 km di sviluppo, 3 salite a piedi e discese veloci, con la partenza di corsa dal centro d’Arêches. Forcing degli svizzeri Martin Anthamatten-Florent Troillet, che naufraga con la caduta di Anthamatten nella discesa dal Mont Coin. E così tranquilli e sornioni Matteo Eydallin e Denis Trento, dopo aver lasciato sfogare gli avversari prendono in mano la situazione nell’ultima salita e si presentano vincitori al traguardo in 2h53min06s, a pochi secondi arrivano Lorenzo Holzknecht-Manfred Reichegger in 2h53min17s e terzi i francesi Valentin Favre-Alexis Sevennec Verdier in 2h55min05s.

Nella classifica generale conducono Denis Trento-Matteo Eydallin in 5h30min13s, secondi Lorenzo Holzknecht-Manfred Reichegger in 5h30min23s e terzi Pietro Lanfranchi-William Bon Mardion in 5h36min08s.

Nella gara femminile vittoria d’orgoglio della francese Laëtitia Roux e della svizzera Séverine Pont Combe in 3h39min26s, con la Roux che ha avuto problemi con i materiali. Ma la seconda piazza delle azzurre Roberta Pedranzini-Francesca Martinelli a meno di un minuto, 3h40min33s per loro, inizia a scavare un solco che per le rivali sarà difficile da colmare nelle prossime 2 tappe. Terze le svizzere Mireille Richard- Gabrielle Gachet (SUI) in 4h05min25s e quarte le italiane Corinne Clos-Laura Besseghini in 4h13min15s. Quindi nella generale sempre in testa Roberta Pedranzini-Francesca Martinelli in 6h58min51s, seconde Laëtitia Roux-Séverine Pont Combe in 7h06min44s, terze Mireille Richard-Gabrielle Gachet in 7h41min19s.

Fonte alternativemedia.fr

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti