Al Passo del Tonale week-end di gare con il Trofeo Crazy Idea e l’Adamello Ski Raid Junior

Di GIANCARLO COSTA ,

Volantino Trofeo Crazy Idea e Memorial Stedile
Volantino Trofeo Crazy Idea e Memorial Stedile

Il ghiacciaio Presena e il Passo del Tonale aprono la stagione con il botto il prossimo fine settimana in occasione dei due tradizionali eventi di sci alpinismo che alzano il sipario sul calendario agonistico 2014/2015. Sabato 29 novembre infatti sarà di scena il Trofeo Crazy Idea riservato alle categorie espoir, senior e master, domenica 30 novembre invece toccherà all’Adamello Ski Raid Junior per le categorie cadetti e junior. La triade composta dall’Adamello Ski Team che cura gli aspetti tecnici, e dallo staff dei due circuiti Crazy Sky Alp Tour e Coppa delle Dolomiti, organizzatori da alcune stagioni di questo prestigioso opening riservato allo skialp sono pronti per presentare una manifestazione di assoluto livello, anche perché gli ingredienti sono delle eccellenze.

A partire dalla location di gara, il ghiacciaio Presena, che si presenta abbondante di neve come non mai, con oltre 3 metri di coltre bianca in quota, mentre per quanto riguarda i protagonisti si annunciano già presenze di rilievo, in attesa anche di qualche atleta del centro sportivo Esercito. Alla gara di sabato hanno infatti dato la propria adesione il friulano Tadei Pivk, mentre per la sfida ladies da tener d’occhio la valtellinese Laura Besseghini e la bellunese Martina Valmassoi. Saranno inoltre presenti tutti i ragazzi del team Crazy.

C’è particolare interesse per questa prima gara del nuovo circuito Crazy Sky Alp Tour, che si annuncia interessante per il suo regolamento che valorizza in particolar modo chi partecipa a più gare possibili fra le cinque tappe in calendario. Il patron Luca Salini ha infatti attivato un nuovo format che prevede un premio per chi partecipa ad almeno 4 gare con un bonus punti del 20%. Le iscrizioni sono aperte sino a venerdì 28 novembre sul sito www.crazyidea.it.

Il giorno successivo sp azio ai giovani con l’Adamello Ski Raid Junior, che è prova d’apertura del nuovo circuito "La Grande Course des Jeunes" e gara valida per il 21° Memorial Fabio Stedile. Ed anche a questo evento d’apertura non mancheranno alcuni fra i giovani più promettenti, a partire dal trionfatore in campo europeo e mondiale la passata stagione, ovvero Davide Magnini, al primo anno da junior, ma pure tanti giovani interessanti, visto che è assicurata la presenza delle squadre agonistiche di tutti i Comitati Fisi d’Italia. La novità rispetto al passato è che l’Adamello Ski Raid Junior si disputerà nella formula a coppie, non più individuale come nel passato. Iscrizioni aperte sino a sabato sera, da www.adamelloskiraid.com utilizzando il form del sito La Grande Course.

Per quanto riguarda il percorso verrà allestito ne i prossimi giorni, ma l’idea dell’Adamello Ski Team presieduto da Mario Sterli è quella di proporre grosso modo il circuito dello scorso anno, quindi un tracciato con circa 350 metri di dislivello, particolarmente vario e divertente essendo ad inizio stagione. Sono previste due salite e tre cambi assetto e verrà affrontato per un giro dalle categorie giovani e per due giri dagli espoir, senior e master.

Il programma della due giorni si annuncia interessante anche per alcuni eventi collaterali all’insegna del divertimento e dell’aggregazione. Partendo dal Trofeo Crazy lo start è previsto alle 11 presso Capanna Presena sul ghiacciaio Presena e arrivo programmato per le 12.30, mentre alle 17 andrà in scena il Crazy Party presso «La Baracca» al Passo del Tonale. Il giorno successivo spazio all’Adamello Ski Raid Junior – Memorial Fabio Stedile. Il briefing è in programma alle 8.30 di domenica 30 novembre presso il salone  Carosello al Passo del Tonale, quindi alle 9.00 il trasferimento in ghiacciaio con la Cabinovia Paradiso. Alle 10.00 è programmato il primo start della categoria cadetti femminile, quindi seguiranno le altre partenze della cadetti maschile, juniores maschile e femminile. Pasta Party alle 12 presso il ristorante Paradiso, dove alle 14.30 andranno in scena pure le premiazioni.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti