Pantaloni Pehoe: dal lago ai piedi delle torri del Paine, alle gambe di chi va in montagna.

Di GIANCARLO COSTA ,

Pantalone Pehoe Ferrino, alle gambe di chi va in montagna
Pantalone Pehoe Ferrino, alle gambe di chi va in montagna

Come per tutti i capi d’abbigliamento della linea High Lab Ferrino, i nomi richiamano a posti suggestivi delle montagne. In questo caso Pehoe è il lago ai piedi delle Torri del Paine, nell’omonimo parco nazionale in Cile.

Pehoe è anche il pantalone multi-stagionale per attività alpinistiche in tessuto Stretch, con buone caratteristiche termiche. Taglio asciutto, rinforzi e apertura con lampo sul fondo gamba. Il tessuto è in HL TECNORIPSTOP. Personalmente lo uso sia nelle escursioni veloci che nelle gare di snowboard-alpinismo, non amando il “tutino” da gara, ma preferendo lo spezzato, che permette abbinamenti in funzione del clima e della temperatura.

Caratteristiche pantalone Pehoe

Lampo frontale

Chiusura con bottone

Tasche in vita

2 Tasche gamba

Ginocchio preformato

Rinforzo in Strong Flex

Tasca posteriore

Lampo

Chiusura fondo gamba con bottone

Peso 540 g

Prezzo: 119.00 €

Pantalone Theodul

Un altro pantalone di casa Ferrino è il Theodul, pantalone da escursione in tessuto elasticizzato. Presenta una fodera interna in microfleece per aumentarne il comfort termico. Ventilazioni laterali.

Caratteristiche pantalone Theodul

Chiusura con bottone

Lampo frontale

Tasche in vita

Fodera interna

Ginocchio preformato

Chiusura fondo gamba con bottone

Fondo gamba in Strong Flex Kevlar

Tasca posteriore

Peso 760 g

Prezzo 129.00 €

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti