Open Altitoy Ternua: Lenzi-Eydallin e Beccari-Galizzi sul podio della gara vinta dai francesi Bon Mardion-Jacquemoud

Di GIANCARLO COSTA ,

La partenza dell'Open Altitoy Ternua (foto grandecourse.com)
La partenza dell'Open Altitoy Ternua (foto grandecourse.com)

Gara del circuito Grande Course quella sui Pirenei a Luzu-Saint-Saveur, con 2 tappe disputate sabato e domenica scorsi, con percorsi modificati a causa delle abbondanti nevicate dei giorni precedenti.

Cronaca della prima tappa

Le condizioni climatiche non favorevoli e i percorsi adattati di conseguenza, non hanno impedito al duo francese William Bon Mardion e Mathéo Jacquemoud di vincere con un minuto di vantaggio sulla coppia del Centro Sportivo Esercito Eydalin-Lenzi (2:10).

Terzo posto con 2:17, conquistato ancora da una coppia italiana composta dall’atleta La Sportiva Filippo Beccari e Galizzi Davide. L’ormai consolidato duo formato da Mireia Mirò e Laetita Roux oltre a vincere la tappa in campo femminile con il tempo di 2:42, si è imposto all’undicesimo posto nella classifica generale. Secondo posto, invece per la coppia italiana Silvia Rocca e Francesca Martinelli che ha tagliato il traguardo 10 minuti dopo le prime.

Terzo tempo con 3:05 per la coppia Cristina Bes e Zubizarreta G. Izaskun. Da segnalare l’ottima prestazione della giovane coppia composta da Francois Cazzanelli e Filippo Barazzuol: quinti assoluti.

Cronaca della seconda tappa

A differenza del tempo la classifica invece non é variata, salgono sul gradino piú alto del podio William Bon Mardion e Mathéo Jacquemoud con 1:34, seguiti dalla coppia del centro sportivo esercito Damiano Lenzi e Matteo Eydallin arrivati 3 minuti dopo la coppia francese.

Il terzo gradino del podio conferma l'atleta La Sportiva Filippo Beccari insieme al compagno Davide Galizzi (1:41).

Al femminile non si sono lasciate scappare il primo posto la coppia Mireia Miró e Laetitia Roux che con 2:03 si posizionano anche dodicesime nella classifica generale.

Secondo posto riconfermato per la coppia italiana Francesca Martinelli e Silvia Rocca con 2:09. Hanno tagliato il traguardo posizionando si terze in classifica il duo Izaskun G. Zubizareta e Cristina Bes (2:19).

Riconfermano l'ottimo risultato anche la coppia François Cazzanelli e Fillippo Barazzuol, quinti assoluti.

L'Open Altitoy Ternua, in questa edizione, ha assegnato la totalitá dei punti classificando Bon Mardion-Jacquemoud e Miró-Roux come Leader de La Grande Course.

Fonte grandecourse.com

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti