Olimpiadi skiathlon femminile: oro per la grande norvegese Marit Bjoergen, Marina Piller, 16a, la migliore delle italiane.

Di GIANCARLO COSTA ,

Nella skiathlon d'apertura del fondo femminile arriva la quinta medaglia d'oro olimpica della splendida carriera della norvegese Marit Bjoergen. La Bjoergen ha condotto una gara di testa, tanto nella frazione a tecnica classica che in quella skating, rintuzzando gli attacchi della svedese Charlotte Kalla alla fine in argento a solo 1"8 dalla medaglia d'oro. Il bronzo va ancora alla Norvegia grazie a Heidi Weng, in ritardo di 13"2 che lascia a bocca asciutta Therese Johaug, altra norvegese, che si deve accontentare della medaglia di legno per un solo secondo e 4 decimi.

Tuttavia la squadra norvegese non riesce pienamente a gioire per la scomparsa nelle immediate ore della vigilia del fratello di Astrid Jacobsen, la quale non ha preso parte alla competizione. Sesta la polacca Justyna Kowalczyk con quasi un minuto di ritardo sulla rivale e vincitrice.

Buona la gara dell'azzurra Marina Piller, in crescendo dopo aver ben tenuto la prima frazione. Piller chiude in 16/a piazza con un ritardo di 1'40"4. 30/a è Debora Agreiter, meglio a skating che in alternato, poi Elisa Brocard è 32/a e Virginia De Martin Topranin 44/a.

Ordine d'arrivo Skiathlon femminile Sochi (Rus):

1. Marit Bjoergen NOR 38'33"6

2. Charlotte Kalla SWE +1"8

3. Heidi Weng NOR +13"2

4. Therese Johaug NOR +14"6

5. Aino-Kaisa Saarinen FIN +15"3

6. Justyna Kowalczyk POL +56"1

7. Kerttu Niskanen FIN +1'01"7

8. Jessica Diggins USA +1'31"9

9. Emma Wiken SWE +1'33"6

10. Masako Ishida JPN +1'34"7

16. Marina Piller ITA +1'40"4

30. Debora Agreiter ITA +2'31"2

32. Elisa Brocard ITA +2'39"0

44. Virginia De Martin Topranin ITA +3'44"0

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti