Nissan O’Neil Xtreme Verbier – Verbier 15-16.3.2008

Di GIANCARLO COSTA ,

podio
podio

L’Extreme Verbier è l’evento di freeride forse più conosciuto al mondo. Quest’anno è la tappa finale del Freeride World Tour, che assegna la palma del miglior sciatore e snowboarder del mondo freeride. Certo il punteggio di una giuria, che determina la classifica di questa gara, può lasciare il tempo che trova, ma il fascino di scendere in fuoripista a Verbier, di fronte a migliaia di spettatori, l’adrenalina della discesa che si mischia alla musica del parterre degli spettatori, è un’esperienza da provare almeno una volta nella vita.

Negli ultimi anni agli snowboarder si sono aggiunti gli sciatori, attrezzi e traiettorie[inline:sci.jpg] diverse ma uguali spiriti di montagna. La tredicesima edizione dell’Xtreme di Verbier, è stata vinta per gli sciatori da Kaj Zackrisson (SVE) ed Elyse Saugstad (USA), per gli snowboarder da Cyril Neri (SVI) e Ruth Leisibach (SVI). Per[inline:podio.jpg] Cyril Neri si tratta della terza vittoria, per Ruth Leisibach della quinta. In tutto hanno partecipato 37 rider di ogni parte del mondo, che quest’anno sono scesi sulla parete ovest del Mont Gelè.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti