Night & Winter Vertical Kilometer: a San Sicario sabato 7 dicembre scialpinisti e skyrunner si sfidano sulla pista del Monte Fraiteve

Di GIANCARLO COSTA ,

La partenza di San Sicario 2012
La partenza di San Sicario 2012

Seconda edizione per la gara di salita che si correrà sabato 7 dicembre sulle piste da sci di San Sicario, 4 km per 1000 metri di dislivello, partendo dalla Piazzetta di San Sicario quota 1700 metri, fino ai 2700 metri del Monte Fraiteve

Sci e corsa nella stessa contesa, nella stessa arena che un tempo fu teatro del SuperGigante olimpico di Torino 2006, ovviamente in discesa. Le similitudini con la mitica “Streif Vertical Up” di Kitzbuhel in Austria, la gara in salita sulla pista da sci più famosa del mondo, almeno per quel che riguarda la discesa libera, sono sempre maggiori e ritengo che nella stagione che va ad iniziare non sia un esperimento a se stante, anzi c'è da pensare che qualche altro organizzatore voglia emulare questa manifestazione.

Gli organizzatori Stefano e Silvio si aspettano un buon numero di partenti da qui a sabato 7 dicembre, visto che oltre alle preiscrizioni sul sito, l'iscrizione sarà consentita fino alle ore 16 presso l'hotel Rio Envers.

Una sfida nella gara quindi tra chi sale con le pelli e chi con le scarpe da corsa. Skialper vs skyrunner, un duello che nel 2012 fu ad appannaggio dei primi con Damiano Lenzi a vincere in 41'45”, seguito da Dennis Brunod e Matteo Eydallin racchiusi in 11 secondi, con Lenzi e Eydallin a chiudere in modo trionfale a maggio la stagione scialpinistica vincendo il Trofeo Mezzalama. Non meno importante, anche se cronometricamente più alta la vittoria di Max Di Gioia in 48'57”, un Di Gioia che è stato grande protagonista della stagione nazionale di corsa in montagna 2013. Nella gara femminile furono Cristina Clerico per lo skialp e Annalisa Diaferia per lo skyrunning ad aggiudicarsi la contesa rispettivamente in 1h06'37” e 1h01'25”.

Questa la storia, sabato la nuova edizione, che vedrà all'arco di partenza ancora una volta grandi nomi dello scialpinismo nazionale, con il trio Damiano Lenzi, Dennis Brunod e Matteo Eydallin a sfidarsi in una gara test in vista del Campionato Italiano di sabato 14 dicembre a Torgnon, che dovranno anche guardarsi dall'assalto di nuove leve come Filippo Barazzuol, Nadir Maguet e Stefano Stradelli, oltre che dagli esperti Denis Trento e Franco Collè. Favorita nella gara femminile Alessandra Cazzanelli, con Sonia Balbis e la polacca Anna Tybor ad aspirare al podio finale.

Pettorale n°1 nella gara di skyrunning per Bruno Brunod, al ritorno in pista dopo le fatiche del Tor Des Geants con il figlio Mathieu, il francese Renaud Castiglioni già secondo nel 2012 e Mirko Bertino, Stefano Ruzza, Ezio Sardanapoli e Fabrizio Attardi, al femminile Francesca Bellezza, Alma Rrika e Marina Plavan  nel ruolo di favoriti, in attesa degli iscritti dell'ultima ora.

Iscrizioni online fino al 14 di sabato 7 dicembre, sul posto fino alle 16 Sansicario presso l'hotel Rio Envers. Il Briefing sarà alle ore 17.15, la partenza dalla Piazzetta alle ore 17.30.

Rientro Obbligatorio per tutti a Sansicario con telecabina dal Fraiteve fino a Sestriere, da qui in bus. Quindi dalle 19.30 Ristoro del Montanaro con Birra a volontà e dalle 21.00 Premiazione.

Per ulteriori informazioni:

www.nightwintervertical.it

Silvio +39 330 57 31 87 - Stefano +39 335 57 14 820

A domenica per la cronaca della gara.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti