Nella Sprint di Lahti (FIN) Arianna Follis è sesta e terza nella classifica generale di Coppa del Mondo

Di GIANCARLO COSTA ,

Marit Bjoergen prosegue imperterrita la propria marcia vittoriosa in Coppa del mondo con il successo nella sprint a tecnica classica di Lahti. Sulla pista norvegese, la campionessa norvegese ha dominato la finale davanti alla connazionale Astrid jacobsen, terza Petra Majdic che ha tolto la gioia del podio a Justyna Kowalczyk, ma la polacca si consola con il trionfo nella classifica generale per il terzo anno di fila. Buono il sesto posto di Arianna Follis, arrivata sino alla finale con una prova gagliarda, mentre Marianna Longa si è arresa in semifinale e Magda Genuin nei quarti. La valdostana consolida la terza posizione nella graduatoria assoluta e si giocherà il podio conclusivo proprio con la Longa (attualmente quarta) nelle ultime quattro gare di settimana prossima, in Svezia, fra Stoccolma e Falun. Fuori nelle qualificazioni invece Virginia De Martin Topranin e Debora Agreiter.

In campo maschile Emil Joensson si conferma specialista di razza, battendo i due norvegesi Eirik Bransdal e Paal Golberg, che lasciano a bocca aperta il compagno di squadra John Dahl. Ottavo posto per Fulvio Scola, unico azzurro a superare le qualificazioni e poi a spingersi sino alle semifinali. Eliminati in mattinata Loris Frasnelli, Renato Pasini, Federico Pellegrino e David Hofer.

Alla luce di questi risultati, è stata definita l'entry list per le finali in Svezia dove si disputeranno una sprint a Stoccolma (mercoledì 16 marzo) e il minitour di Falun (prologo venerdì 18, pursuit sabato 19 e 10 km femminile + 15 km maschile a tecnica classica domenica 20 marzo), alle quali parteciperanno i primi 50 atleti della classifica generale. Per l'Italia saranno presenti Roland Clara (13simo), Giorgio Di Centa (21simo), Fulvio Scola (25simo), Renato Pasini (35simo), Federico Pellegrino (38simo), Thomas Moriggl (40simo) e Loris Frasnelli (49simo) fra gli uomini, Arianna Follis (terza), Marianna Longa (quarta), Magda Genuin (22sima) e Silvia Rupil (46sima) fra le donne.

Ordine d'arrivo sprint TC femminile Lahti (Fin):

1 BJOERGEN Marit 1980 NOR

2 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt 1987 NOR

3 MAJDIC Petra 1979 SLO

4 KOWALCZYK Justyna 1983 POL

5 KALLA Charlotte 1987 SWE

6 FOLLIS Arianna 1977 ITA

7 INGEMARSDOTTER Ida 1985 SWE

8 FALK Hanna 1989 SWE

9 SAARINEN Aino- Kaisa 1979 FIN

10 LONGA Marianna 1979 ITA

11 MURANEN Pirjo 1981 FIN

12 TRACHSEL Doris 1984 SUI

13 VISNAR Katja 1984 SLO

14 GENUIN Magda 1979 ITA

15 KYLLOENEN Anne 1987 FIN

54 DE MARTIN TOPRANIN Virginia 1987 ITA

71 AGREITER Debora 1991 ITA

Ordine d'arrivo sprint TC maschile Lahti (Fin):

1 JOENSSON Emil 1985 SWE

2 BRANDSDAL Eirik 1986 NOR

3 GOLBERG Paal 1990 NOR

4 DAHL John Kristian 1981 NOR

5 KRIUKOV Nikita 1985 RUS

6 MODIN Jesper 1988 SWE

7 JYLHAE Martti 1987 FIN

8 SCOLA Fulvio 1982 ITA

9 RETIVYKH Gleb 1991 RUS

10 POLTORANIN Alexey 1987 KAZ

11 PANZHINSKIY Alexander 1989 RUS

12 DEVJATIAROV Mickail Jun. 1985 RUS

13 HATTESTAD Ola Vigen 1982 NOR

14 LYKKJA Hans Petter 1984 NOR

15 VAEAENAENEN Jesse 1984 FIN

34 FRASNELLI Loris 1979 ITA

42 PASINI Renato 1977 ITA

44 PELLEGRINO Federico 1990 ITA

55 HOFER David 1983 ITA

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti